La chiave

Informazioni su The Walking Dead - La chiave

Il giudizio degli utenti

9,04 stelle

9/10

Sinossi dell'episodio "La chiave "

Il dodicesimo episodio dell'ottava stagione di The Walking Dead è ricco di eventi.

Forti della nuova idea avuta da Negan, le armi infettate con il sangue e le viscere degli zombie, i Salvatori si dirigono verso Hilltop. Il piano è quello di spaventare i nemici, costringendoli alla resa.

Mentre il convoglio si dirige verso la comunità dove si sono riuniti anche i superstiti del Regno e di Alexandria, Rick vede arrivare i furgoni e l'auto guidata da Negan. Decidendo di non dare l'allarma, si lancia all'inseguimento.

Simon, che guida il furgone su cui viaggia insieme a Dwight, lo vede arrivare ma lascia che travolga l'auto di Negan.

Il convoglio procede, mentre Negan e Rick - dopo un inseguimento a folle velocità - finiscono in un edificio abbandonato, al buio, per un testa a testa.

Lottano, poi finiscono per separarsi e si studiano a distanza, lanciandosi accuse e minacce. Rick decide di abbattere la barricata in cui chi viveva prima in quell'edificio aveva rinchiuso gli zombie.

Negan gli dà dello psicopatico: così facendo, ha condannato a morte entrambi. Infatti, i due devono lottare fra loro e al tempo stesso difendersi dagli zombie.

Ma Rick ha un'arma: ha trovato Lucille, che Negan aveva perso durante una caduta, l'ha incendiata a la usa per combattere.

Alla fine lo scontro all'ultimo sangue viene evitato: i due lasciano l'edificio, separatamente, per salvarsi dagli zombie.

Nel frattempo, a Hilltop, Maggie e gli altri si preparano all'attacco dei Salvatori, che sanno essere imminente.

Michonne discute con Enid, sconvolta per la morte di Carl, e spinge Maggie ad accettare l'offerta di un nuovo personaggio, una donna di nome Georgie, che ha proposto loro uno scambio.

Offre un baratto di conoscenze, sostenendo che la conoscenza sia la chiave per il futuro. 

Dopo il rifiuto iniziale, Maggie decide di stringere un patto con Georgie. Le consegna tutti i vinili che trova a Hilltop e in cambio ottiene un libro scritto a mano in cui Georgie ha raccolto tutte le sue preziose conoscenze: la storia di come l'uomo, nel Medioevo, creò coltivazioni efficienti, costruì acquedotti e preparò rifugi sicuri.

La chiave per il futuro si trova nella conoscenza del passato. Senza che le venga chiesto, inoltre, Georgie offre a Maggie la maggior parte delle proprie scorte di cibo, per aiutare la comunità di Hilltop. E promette di tornare più avanti.

Mentre Negan lotta con Rick, Simon e Dwight comunicano al resto dei Salvatori che Negan è disperso. Potrebbe essere vivo oppure no, ma in ogni caso - dice Simon - la guerra non può fermarsi.

E, con disappunto di Dwight, fomenta i Salvatori autoproclamandosi il sostituto di Negan al comando e si prepara a sterminare gli abitanti di Hilltop.

Proprio un attimo prima che Negan, dopo aver perso conoscenza, si risvegli a bordo di un'auto: sta viaggiando. E alla guida c'è Jadis, che gli punta una pistola alla testa.

 

Gli episodi de The Walking Dead - Stagione 8

Approfondimenti

Video extra

Il cast dell'episodio

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.