Uno qualunque

Informazioni su The Walking Dead - Uno qualunque

Il giudizio degli utenti

9,05 stelle

9,1/10

Sinossi dell'episodio "Uno qualunque"

Il quarto episodio di The Walking Dead 8 si apre con la speranza e il sorriso.

Il sorriso di Ezekiel, che incoraggia i suoi prima della battaglia. Ma presto, il suo entusiasmo si trasforma nell'orrore: Ezekiel emerge da un mucchio di cadaveri. La mitragliatrice ha sterminato tutti, tranne lui: i soldati del Regno che gli hanno fatto scudo con il proprio corpo l'hanno salvato.

Ma Ezekiel è gravamente ferito a una gamba, non può camminare e i cadaveri iniziano a rianimarsi, circondandolo. Uno dei suoi uomini interviene, ma un Salvatore lo uccide e trascina Ezekiel con sé: Negan vuole la sua testa, quella di Rick e quella della Vedova (il modo in cui i Salvatori chiamano Maggie) su una picca. Perché siano d'esempio a tutti coloro che penseranno ancora di ribellarsi ai Salvatori.

Il suo piano, però, va storto: proprio quando il Salvatore ha deciso di eliminarlo e portare a Negan la sua testa, il provvidenziale intervento di Jerry lo salva.

I due, però, sono braccati dagli zombie...

Nel frattempo Carol si è introdotta nell'edificio da cui hanno sparato e ha eliminato i Salvatori che stavano portando via le armi. Seguendo i sopravvissuti, li attacca per impedire loro di portare le mitragliatrici da Negan ma si ritrova in difficoltà. Fingendo di arrendersi e di offrire informazioni su dove si trovi Rick, riesce a cavarsela anche grazie all'arrivo degli zombie.

Poi, però, vede Ezekiel e Jerry in difficoltà e prende una decisione: salva i due amici, lasciando che i Salvatori fuggano con le armi.

Ci penseranno Rick e Daryl, che li intercettano per strada, a fermarli recuperando le mitragliatrici.

Mentre si dirigono verso il Regno, sempre braccati dai morti viventi, Carol e Jerry assistono al momento in cui Ezekiel si arrende: afferma di non essere il Re, ma un tizio qualunque. E dice che vuole essere lasciato indietro, a distrarre gli zombie. Carol e Jerry si salveranno, lui li rallenta troppo e deve fermarsi.

In quel momento, arriva Shiva: la tigre attacca gli zombie, ma loro sono in troppi. La circondano e la uccidono, nutrendosene sotto lo sguardo sconvolto e disperato di Ezekiel.

Shiva ha tenuto occupati gli zombie, salvandogli la vita e consentendogli di tornare al Regno, dove - però - Ezekiel non è in grado di affrontare i suoi sudditi.

Non riesce a dire loro nemmeno una parola: sono partiti in molti, e sono tornati solamente in tre...

Gli episodi de The Walking Dead - Stagione 8

Approfondimenti

Video extra

Il cast dell'episodio

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.