rX

Informazioni su The Gifted - rX

Il giudizio degli utenti

9,24 stelle

9,2/10

Sinossi dell'episodio "rX"

Il secondo episodio di #The Gifted si apre con il racconto di un fatto avvenuto un anno prima che la famiglia Strucker finisse nei guai.

Durante una serata in famiglia al bowling, una ragazzina mutante derisa da alcuni ragazzi perde il controllo. #Reed consiglia al padre di portarla via, per evitare di essere accusato di danneggiamenti provocati da poteri mutanti.

Torniamo al presente. Condotto altrove da #Clarice, che sta male per aver superato il limite dei propri poteri, il gruppo guidato da #Marcos capisce che non può recuperare Reed. Il quale, ferito, viene portato via in ambulanza con la promessa di essere interrogato dai Sentinel Services appena possibile.

Mentre Caitlin e Marcos si recano in un ospedale per rubare i farmaci necessari a curare Clarice, in prigione #Lorna viene emarginata dalle detenute e picchiata per ordine della donna che comanda e che odia i mutanti.

#Lauren usa i suoi poteri per chiudere i portali aperti involontariamente da Clarice, ma all'ennesimo tentativo fallisce e la polizia li raggiunge.

John se ne occupa, aiutato da #Andy che per la prima volta riesce a usare consapevolmente i suoi poteri.

Intanto Reed viene interrogato e chiede il supporto di un legale. Apprende che l'agente dei Sentinel Services ha perso la figlia di 7 anni a causa di un mutante. Poco dopo, Reed scopre che anche sua madre è stata arrestata ed è sotto interrogatorio.

Mentre Caitlin cura Clarice, salvandole la vita e mettendo fine all'emergenza causata dai suoi portali, Reed stringe un accordo con i Sentinel Services: la sua collaborazione per catturare la Rete Clandestina dei Mutanti in cambio della libertà della sua famiglia.

Ma anche il misterioso Dottor Campbell è sulle tracce di Andy e Lauren...

 

 

 

 

 

Gli episodi de The Gifted - Stagione 1

Il cast dell'episodio

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.