Tradimento

Informazioni su American Horror Story - Tradimento

Il giudizio degli utenti

9,18 stelle

9,2/10

Sinossi dell'episodio "Tradimento"

Nel nono episodio di American Horror Story: Apocalypse, intitolato Tradimento, Cordelia fa di tutto per cercare di vincere il grande potere di Michael Langdon, di cui ha scoperto l'identità.

Consapevole che l'Anticristo non potrà mai diventare il nuovo Supremo, Cordelia fa appello a tutti i suoi poteri magici e le sue conoscenze per fare in modo che il ragazzo non interferisca con il destino della congrega, ma soprattutto con quello del mondo (causandone la fine).

Mentre il potere di Mallory cresce, Cordelia evoca Papa Legba tramite Dinah Stevens, che ha preso il posto della regina del vudù uccisa nella terza stagione.

Il patto che Papa Legba propone a Cordelia, però, ha un prezzo inaccettabile: l'anima di tutte le sue ragazze della congrega.

Cordelia rifiuta, sapendo che non avrà un'altra possibilità, e si rivolge quindi all'unica che può aiutarla: Myrtle, che Cordelia riporta in vita nonostante Myrtle non volesse.

Una volta compresa la gravità della situazione, Myrtle fa da guida a Cordelia e - con l'aiuto di Bubbles McGee (Joan Collins), che può leggere nel pensiero altrui - scopre che gli stregoni hanno ucciso uno di loro, John Henry.

Cordelia riporta in vita anche lui, affinché possa avere la sua vendetta su Michael. E finisce per bruciare sul rogo gli alleati di Michael, inclusa la signora Mead...

Gli episodi de American Horror Story - Apocalypse

Approfondimenti

Il cast dell'episodio

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.