FOX

Il remake di Final Fantasy VII tra tradizione e innovazione: ecco la Modalità Tattica

di -

Atteso a marzo solo su PlayStation 4, Final Fantasy VII Remake prova a sedurre fan vecchi e nuovi con una modalità pensata per chi ama i combattimenti a turni.

Cloud in Final Fantasy VII Remake Square Enix

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Quando si parla del remake di Final Fantasy VII, è naturale venire travolti da sentimenti contrastanti. 

Dal genuino entusiasmo per un rifacimento reclamato a gran voce - e da anni - dal popolo geek, che non vede l'ora di rigiocare in chiave moderna ad uno dei jRPG più acclamati della storia. Ma anche di fisiologica preoccupazione, considerando che ci troviamo di fronte ad un mostro sacro del genere, e dell'industria in pixel e poligoni nella sua interezza.

Square Enix lo sa bene. Ed è per questo che sta maneggiando una leggenda del gaming di ieri, oggi e domani con la dovuta accortezza, cercando di regalare agli appassionati o ai semplici curiosi un gioco di ruolo a cavallo tra tradizione e innovazione. Se il comparto grafico è inequivocabilmente sontuoso, è il gameplay l'aspetto che ha maggiormente colpito i fan negli ultimi filmati mostrati in occasione dell'E3 2019 e del Tokyo Game Show 2019.

La casa del Chocobo pare avere le idee ben chiare, per un sistema di gioco che potrebbe davvero accontentare tanto i veterani quanto i novellini. Non solo, prova di rispetto per la gloriosa eredità lasciata dal Final Fantasy VII originale è la cosiddetta Modalità Tattica, protagonista della clip pubblicata nelle ultime ore su Twitter dall'account ufficiale del videogame. Si tratta di una feature del tutto opzionale, che permette ai gamer di affrontare le battaglie con un sistema di combattimento più vicino a quello a turni del 1997 e meno orientato all'azione. 

Gli sviluppatori dagli occhi a mandorla vanno allora a spiegarcene il funzionamento con il loro ultimo cinguettio: premendo il tasto X del controller nel corso di uno scontro potremo rallentare il tempo, così da scegliere con relativa calma l'azione da compiere successivamente - tra abilità, magia e oggetti - o cambiare bersaglio. Nel caso specifico, vediamo il protagonista Cloud Strife venire controllato con la Modalità Tattica per attivare l'abilità Braver, investendo parte della propria barra ATB.

Il primo episodio di Final Fantasy VII Remake in uscita il 3 marzo 2020Square Enix

Un sistema, questo, che punta ad armonizzare strategia e azione più sfrenata, e che potremo testare con mano a partire dal 3 marzo 2020, data scelta da Square Enix per l'uscita di Final Fantasy VII Remake su PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro. Voi cosa ne dite, siete affascinati?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.