FOX

Breaking Bad in 2 minuti: il recap di Aaron Paul prima di El Camino

di - | aggiornato

El Camino, il film sequel di Breaking Bad, sta arrivando. Aaron Paul, protagonista nei panni di Jesse Pinkman, riassume la serie a modo suo, in due minuti. E in modo esilarante.

21 condivisioni 0 commenti

Condividi

Prima ancora di arrivare, è già diventato un cult: El Camino, il film sequel di Breaking Bad, è stato un cult fin dal momento del suo annuncio.

E ora che sta per debuttare - in Italia sarà disponibile da domani, 11 ottobre, su Netflix - continuano ad arrivare video imperdibili con i protagonisti per il lancio del film.

Aaron Paul, star del film in cui riprende il ruolo di Jesse Pinkman, il suo personaggio in Breaking Bad, ha riassunto in modo esilarante la serie - il cui finale è andato in onda ormai da 6 anni - in soli due minuti e mezzo. A modo suo, naturalmente. 

Ospite di Jimmy Kimmel, l'attore ha raccontato la storia di Breaking Bad. 

Un insegnante di chimica, di nome Walt, si ammala di cancro. Sua moglie Skyler è incinta e suo figlio Walt jr. ama molto fare colazione, così si mette a cucinare metanfetamina per pagarsi le cure insieme al suo ex studente Jesse (sono io!). Cuciniamo metanfetamina in un camper, io dico 'Bitch!' un sacco di volte, uccidiamo alcune persone, con la scienza io dissolvo un corpo...

Inizia così il racconto, in cui Aaron Paul ripete spesso che Walt Jr. ama fare colazione, che il suo personaggio dice sempre "bitch!" in varie occasioni, che s'innamora di Jessica Jones (l'attrice Krysten Ritter, futura star della serie Netflix), che Walt assume un avvocato di nome Saul che otterrà la sua serie personale (il fantstico spin-off Better Call Saul) e a quel punto il suo riassunto prende ritmo.

Una frase dopo l'altra, l'attore fa salire la tensione parlando dell'arrivo degli altri personaggi (Hank, Gus - chiamato Chicken Man - Mike...), degli omicidi, degli sgarri che causeranno vendette, del furto dei soldi, della ripetizione delle due parole favorite di Jesse, insieme: "Science, bitch!", aggiungendo poi rapine al treno, omicidi multipli...

Breaking Bad: Aaron Paul e Krysten Ritter in una scenaAMC
Breaking Bad: Aaron Paul e Krysten Ritter in una scena

Poi - avvertendo degli spoiler, in caso qualcuno si fosse perso Breaking Bad - elenca tutti i personaggi che muoiono, parla del suo rapimento da parte dei nazisti, che poi muoiono anche loro (perché Walt li uccide con una mitragliatrice installata nel portabagagli: "Science, bitch!").

Alla fine, lui si allontana a bordo di un'auto e arriva dritto a El Camino, dove il suo riassunto ci ha portati.

Un riassunto divertente, ma anche impeccabile: tutti gli eventi principali, in effetti, vengono citati...

E non è tutto. Aaron Paul, insieme agli altri membri del cast del film, legge - pescandoli da un vaso - i biglietti con i commenti dei fan dopo la diffusione del trailer di El Camino.

Un'altra occasione per fare battute, per scoprire cosa pensano i fan di un film a distanza di 6 anni da quella che sembrava essere la conclusione della storia, ma soprattutto per capire quante e quali parolacce verranno rivolte loro dall'affezionato pubblico.

Indovinate, la più frequente? "Bitch!".

El Camino, oltre a Aaron Paul, riporta in scena anche Mike (Jonathan Banks) di Breaking Bad, ci presenterà nuovi personaggi e ce ne farà ritrovare molti altri.

Non perdetevelo!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.