FOX

Death Stranding: dal TGS nuovo trailer e video gameplay

di - | aggiornato

Come era stato preannunciato, Hideo Kojima ha presentato al Tokyo Game Show nuovi approfondimenti su Death Stranding, il suo atteso videogioco in arrivo su PlayStation 4 a novembre.

5 condivisioni 0 commenti

Condividi

Hideo Kojima aveva promesso che il suo Death Stranding sarebbe stato grande protagonista del Tokyo Game Show e così è stato, nelle scorse ore. Il titolo, in arrivo esclusivamente su PlayStation 4, ha visto la pubblicazione di diversi nuovi video, che hanno introdotto i fan alle sue atmosfere e alle sue meccaniche di gameplay.

Ad aprire le danze è stato proprio Kojima, che con un tweet ha pubblicato un nuovo poster del gioco, realizzato dall'artista Pablo Uchida – che il game designer definisce "geniale pittore di cui addirittura invidio il talento". L'immagine, condivisa sui social dall'autore, mostra i diversi personaggi che saranno protagonisti di Death Stranding campeggiare in una locandina con il logo del gioco.

La missione di Sam Porter Bridges

In un primo video, che trovate in apertura al nostro articolo, Hideo Kojima ha introdotto i giocatori a quella che sarà la missione di Sam. Il trailer, battezzato Briefing, è lo stesso mostrato a porte chiuse durante la Gamescom, che non era stato reso pubblico durante la fiera di Colonia.

In esso, il protagonista Sam Porter Bridges (Norman Reedus) è restio ad accettare la sua missione, nonostante i tentativi di Die-Hardman (Tommie Earl Jenkins) e Amelie (Lindsay Wagner) di convincerlo. Quelli che un tempo furono gli Stati Uniti oggi sono le UCA (città unite d'America), piccole separate realtà che incarnano perfettamente le divisioni che stanno scuotendo l'umanità.

Norman Reedus e Lindsay Wagner in Death StrandingHDKojima Productions
Sam e Amelie nel briefing di Death Stranding

Il compito di Sam sarebbe quello di riunire queste realtà, nel corso dei suoi viaggi: in precedenza, fu Amelie stessa a provare a raggiungere lo scopo, ma una volta giunta a Edge Knot City venne fatta prigioniera dai gruppi terroristici conosciuti come Homo Demens, capeggiati da Higgs (Troy Baker), che si rifiutano di lasciarla andare.

In caso accettasse l'incarico, il riluttante Sam dovrà quindi anche cercare di riportare a casa la futura presidente degli UCA, figlia di quella attuale, Bridget America Strand.

Giocare a Death Stranding

Dal Tokyo Game Show arriva, attraverso lo streaming, anche una lunga clip di gameplay da Death Stranding, per ora commentata solo in giapponese dall'autore.

Nella lunga sequenza di gioco si viene così introdotti alle meccaniche: apprendiamo che Sam potrà gestire il carico che dovrà trasportare durante le sue missioni, scegliendo anche di abbandonarne temporaneamente una parte per potersi muovere più agilmente in caso di combattimenti con i nemici. Inoltre, sul modello di Dark Souls, il mondo di gioco che si esplorerà in Death Stranding sarà in qualche modo connesso a quello degli altri giocatori, che lasceranno tracce del loro passaggio.

Apprendiamo anche che Sam potrà muoversi velocemente, anche a bordo di un hoverboard, per attraversare la mappa del gioco in cerca degli hub da collegare tra loro, facendo però sempre attenzione a possibili nemici e alle inquietanti Creature Arenarie, capaci di trascinarlo nell'aldilà.

La boxart di Death Stranding su PS4Kojima Productions

Death Stranding è atteso su PS4 per il prossimo 8 novembre. Il gioco sarà il primo firmato dalla nuova Kojima Productions, fondata dal game designer giapponese dopo il divorzio da Konami, con la quale diede i natali alla serie Metal Gear.

Che aspettative avete, dopo le novità arrivate dal Tokyo Game Show?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.