FOX  

[Spoiler!]

The Walking Dead: virus zombie e salti temporali nella stagIone 10

di - | aggiornato

Eugene Porter non è un medico, ma è senz'altro qualificato per spiegare la differenza fra una sospetta trasformazione in zombie e una banale febbre. Lo fa in un video girato in stile vintage, che anticipa anche altri temi di The Walking Dead 10.

9 condivisioni 0 commenti

Condividi

Comparso sul profilo Twitter ufficiale di The Walking Dead, ha subito fatto il giro della rete: è il video, girato con lo stile divulgativo degli anni '50 e '60, in cui Eugene Porter (Josh McDermitt) ci spiega la differenza fra una semplice febbre e l'infezione che trasforma in zombie.

Oltre alla brillante ambientazione in puro stile vintage, ci sono anche importanti indicazioni in questo breve video.

Quando Eugene dice:

La tua salute è la nostra salute

fa evidentemente riferimento a una comunità, la cui sicurezza è nelle mani di ogni singolo abitante. 

Per questo è importante riportare subito a chi di dovere la presenza di sintomi sospetti, ma c'è anche qualcosa di più.

Non sappiamo ancora se quella comunità coincida con Alexandria o con le altre che già conosciamo.

Attenzione! Possibili spoiler!

Dopo il contatto radio nel finale di stagione e le indicazioni che ogni lettore del fumetto già conosce sul futuro di Eugene, il sospetto è che si tratti del Commonwealth, la grande comunità che raggruppa oltre 5000 sopravvissuti provenienti da vari insediamenti.

Il Commonwealth, a quanto ne sappiamo, rappresenta il gruppo di persone più numeroso e somiglia più di ogni altro luogo a una città vera e propria, modellata sulle grandi città del mondo prima dell'apocalisse zombie.

Mentre aspettiamo di scoprire in quale modo il video con protagonista Eugene si legherà alla trama, ecco un'altra anticipazione: ci sarà un salto temporale di alcuni mesi nel primo episodio della stagione 10.

Un salto temporale di cui avevamo già parlato e che farà in modo che Rosita abbia dato alla luce il suo bambino.

Pardon: bambina.

Rosita in The Walking DeadAMC
The Walking Dead: Rosita

La showrunner Angela Kang ha anticipato che Rosita ha chiamato la piccola Socorro, abbreviato in Coco, un nome che nella sua famiglia era stato dato a diverse donne.

Possiamo quindi ipotizzare che sapremo anche qualcosa in più sul passato di Rosita, che in gran parte rimane per noi misterioso.

Il salto temporale di alcuni mesi, inoltre, ci darà indicazioni sui rapporti fra i vari personaggi, che alla fine della scorsa stagione si stavano evolvendo.

Fondamentale sarà il ruolo di Negan, le cui mosse potrebbero determinare il futuro di molti altri.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.