FOX

Apple, il codice di iOS 13 rivela l'esistenza di un visore per la realtà aumentata

di -

La realtà aumentata ha attirato l'attenzione di Apple e il primo dispositivo AR creato a Cupertino potrebbe arrivare a breve. Gli indizi da iOS 13, prossimo al rilascio.

Concept di Apple Glass iDropNews

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Settembre è da anni ormai il mese dei nuovi iPhone ma all'evento Apple di quest'anno - che si terrà il 10 presso lo Steve Jobs Theater - potrebbero esserci sorprese inaspettate. L'azienda di Cupertino coglierà l'occasione per condividere nuove informazioni sulle prossime versioni di iOS, iPadOS, tvOS e watchOS e proprio in alcune build di iOS 13 (ora in fase beta) sono stati trovati chiari riferimenti ad un inedito dispositivo per la realtà aumentata.

La diffusione della scoperta porta la firma di MacRumors. Alcune build interne di iOS 13 includono un app chiamata 'STARTester' in grado di replicare a scopo di test le funzionalità di un visore per la realtà aumentata direttamente su un iPhone. Presente anche un file README che descrive un sistema identificato come "StarBoard" per le applicazioni stereo con supporto alla realtà aumentata, suggerendo l'esistenza di un qualche tipo di visore. Il file, infine, conferma lo sviluppo nei laboratori di Apple di un dispositivo AR con nome in codice 'Garta'.

Il codice della prossima versione del sistema operativo per iPhone include anche stringhe che accennano ad una "StarBoard mode" e a elementi come "views" e "scenes". Il riferimento poi alla realtà aumentata è chiaro in stringhe come "ARStarBoardViewController" e "ARStarBoardSceneManager".

Concept di un visore AR di AppleTrustedReviews
A settembre 2019 il primo visore AR di Apple?

Voci di un dispositivo per la realtà aumentata made-in-Cupertino circolano da diversi mesi. Secondo fonti attendibili ed esperti del settore come Ming-Chi Kuo e Mark Gurman, Apple presenterà un visore AR nel 2020 con un sistema operativo dedicato, ovvero rOS (reality operating system). A sostengo dei rumor anche le dichiarazioni di Tim Cook, CEO del gigante californiano, che in più di un'occasione ha espresso un parere positivo nei confronti della realtà aumentata, una tecnologia che "non isola gli essere umani ma anzi ne amplifica le prestazioni".

Un visore per la realtà aumentata sarà la grande sorpresa dell'evento Apple del 10 settembre?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.