FOX

Huawei: la nuova serie Mate 30 verrà lanciata il 19 settembre

di - | aggiornato

Huawei è pronta a replicare il successo della serie Mate 20 con la nuova linea Mate 30! ll mercato europeo potrebbe però risentire della possibile assenza delle app e dei servizi Google.

La fotocamera del Huawei Mate 30 si annuncia essere il suo punto di forza Frandroid.com

6 condivisioni 0 commenti

Condividi

Novità in arrivo per tutti gli appassionati Huawei: l'attesa per la serie Mate 30 è finita. Tramite un video sul proprio profilo Twitter, la società di Shenzhen ha annunciato l'evento di presentazione che si terrà il 19 settembre a Monaco, Germania.

Un semplice video di pochi secondi, in grado però di rivelarci qualcos'altro oltre alla data dell'evento. La prima novità è che ad essere presentato non sarà solo uno smartphone, ma una serie, quindi con tutta probabilità il Mate 30 e il Mate 30 Pro. La seconda è che la fotocamera, richiamata dal mezzo cerchio nel video, potrebbe essere la feature più importante del dispositivo.

Da ciò che già sappiamo riguardo alle specifiche tecniche, infatti, il telefono dispone di una quadrupla fotocamera posteriore Laica con sensore principale da 40 MP e uno da 20 MP, oltre al sensore macro da 2MP e allo zoom con risoluzione di 8 MP. La fotocamera anteriore sarà invece, con tutta probabilità, da 32 MP.

Le alte novità riguardano invece il processore, un Kirin 990 molto potente e per il momento appannaggio del solo Mate 30 rispetto alla concorrenza. Il Kirin avrà inoltre il supporto Standalone 5G, permettendo quindi di connettersi realmente al 5G e in modo diretto, senza passare per il 4G.

Il display AMOLED da 6,51" avrà poi una risoluzione Full HD+ e il sistema operativo sarà Android 10 Q. La batteria sembra essere da oltre 4200mAh con ricarica veloce di 55W. Per quanto riguarda la RAM sono diverse le soluzioni disponibili, ma si arriverà probabilmente fino a 12 GB e, si vocifera, ad una memoria espandibile UFS da 1TB.

Sul fronte estetico, infine, lo smartphone è realizzato in vetro e metallo e dispone anche di lettore di impronte digitali.

Huawei è reduce dal grande successo ottenuto lo scorso anno dalla precedente serie Mate 20 e dal P30 Pro, tra i migliori smartphone attualmente in circolazione. L'azienda mira infatti a rendere la linea Mate la nave ammiraglia della sua grande flotta e possiamo quindi aspettarci altissime prestazioni anche dai nuovi modelli. Tuttavia, alcune novità non proprio positive potrebbero interessare l'Europa.

Il Mate 30 potrebbe infatti essere il primo smartphone Android privo di app e servizi Google, cosa che potrebbe trasformarsi in un grandissimo ostacolo al momento dell'acquisto, dato che il nostro mercato è abituato a dare per scontata la presenza di app ormai fondamentali nella vita quotidiana come Gmail e Google Maps. Non ci resta quindi che aspettare il 19 settembre per saperne di più a riguardo!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.