FOX

Tutte le attrazioni dei parchi Disney presentate al D23 Expo

di - | aggiornato

Presentate al D23 Expo le attrazioni previste per i prossimi anni nei parchi Disney, dall'Avengers Campus alle prime attrazioni dedicate a Oceania e Mary Poppins.

8 condivisioni 0 commenti

Condividi

I parchi Disney si preparano a ospitare tante nuove attrazioni, svelate durante la convention californiana del D23 Expo 2019

La più grande rivoluzione è stata progettata per il parco di Epcot (Florida), dove ci sarà Journey of Water, la prima attrazione dedicata al film Oceania, e dove sono previste tante novità per il France Pavillion. Quest'ultimo, infatti, ospiterà l’attrazione incentrata su Ratatouille, che dovrebbe essere aperta al pubblico nell’estate del 2020. Non solo, all’interno del padiglione ci sarà anche il nuovo show de La bella e la bestia, che debutterà a gennaio 2020. 

Concept art dell'attrazione Journey of Water a EpcotHDDisney
Concept art dell'attrazione Journey of Water al Parco Disney di Epcot

Sempre a Epcot verrà realizzata anche la prima attrazione dedicata a Mary Poppins, che farà parte del padiglione della Gran Bretagna. A presentarla sul palco del D23 Expo ci ha pensato Dick Van Dyke in persona, accolto dal travolgente entusiasmo del pubblico. 

Concept art dell'attrazione Mary Poppins al Parco Disney di EpcotHDDisney
Concept art dell'attrazione dedicata a Mary Poppins al Parco Disney di Epcot

E le novità per Epcot sono ancora tante. Il padiglione Canada e quello Cina saranno oggetto di importanti lavori. Quello cinese, per esempio, ospiterà Wondrous China, attrazione che accompagnerà gli ospiti in un fantastico viaggio in territorio cinese.

Per non parlare dell’attrazione Guardians of the Galaxy: Cosmic Rewind, prevista sempre a Epcot. La nuova roller coster consentirà di godere di una vista a 360 gradi e di sperimentare la prima piattaforma di lancio a marcia indietro della storia dei parchi Disney. Queste sono state le parole di presentazione dell’attrazione durante la convention: 

L’avventura inizia nel Galaxarium, una sorta di planetario con una mostra che esplora i misteri della formazione della galassia terrestre e di Xandar … fino al momento in cui arrivano i Guardiani e iniziano le avventure attraverso il cosmo.

I visitatori di Epcot potranno persino mangiare nello spazio, grazie allo Space Resturant. Si tratta di un’espansione dell’attuale padiglione Mission: Space, con gli ospiti che pranzeranno e ceneranno in una stazione spaziale. Il locale si chiamerà Space 220 e aprirà i battenti nei prossimi mesi. 

Verrà sottoposta a un intervento di rinnovo anche la sfera bianca simbolo del parco: la Spaceship Earth. I visitatori avranno a disposizione una nuova zona, battezzata Dreamers Point, caratterizzata da una foresta incantata con un Albero dei Desideri e una Fontana delle Storie, progettate per celebrare la magia disneyana. Nell’area verrà collocata anche una statua di Walt Disney e si potrà godere di un'eccezionale vista. 

Concept art dell'attrazione Spaceship Earth di EpcotDisney
Concept art dell'attrazione Spaceship Earth del Parco di Epcot

Le sorprese in programma per i parchi Disney, però, non finiscono qui. Tra le attrazioni che hanno suscitato l’attenzione maggiore c'è sicuramente l’Avengers Campus, che verrà allestito nei parchi Disney California Adventure e Disneyland Paris. Gli ospiti potranno incontrare tanti supereroi nel Campus, da Doctor Strange a Iron Man passando per Ant-Man. 

A Disneyland Paris, inoltre, l'Avengers Campus includerà anche l'Hotel New York - The Art of Marvel, la cui apertura è in programma per l’estate 2020. L’albergo sarà abbellito da oltre 300 decorazioni, opera degli artisti Marvel, e accoglierà gli ospiti in stanze a tema supereroe. 

Gli appassionati di Star Wars, invece, potranno partire per un viaggio intergalattico a bordo dell’attrazione Star Wars: Galactic Starcruiser, in allestimento a Orlando. Il viaggio durerà ben tre giorni, con due notti di pernottamento nella nave intergalattica Halcyon

Star Wars: Galactic Starcruiser: la nave intergalattica HalcyonHDDisney
Halcyon

Durante la convention, i fortunati presenti hanno potuto dare una prima occhiata anche al Rushway Railway di Topolino e Minnie, che sarà aperto ai Disney's Hollywood Studios e al Walt Disney World Resort nel 2020 e a Disneyland nel 2022. L’attrazione accompagnerà gli ospiti in un viaggio tra costumi e oggetti di scena e tra i cortometraggi Disney vincitori degli Emmy Award.

Concept art dell'attrazione Rushway Railway di Topolino e MinnieDisney
Concept art dell'attrazione Rushway Railway di Topolino e Minnie presentata al D23 Expo

Novità in arrivo anche per il parco di Shanghai, dove debutterà l'area Zootropolis, mentre a Hong Kong sarà attiva l’attrazione dedicata a Frozen, con gli ospiti che potranno sperimentare appieno i poteri di Elsa mentre crea una giornata d’inverno in piena estate.

Per il parco di Hong Kong è prevista anche la costruzione di un nuovo castello, che andrà a sostituire quello de La bella addormentata. La costruzione sarà ispirata alle storie di tredici eroine e sarà ribattezzata The Castle of Magical Dreams.

Concept art dell'attrazione The Castle of Magical Dreams a Hong KongHDDisney
Concept art dell'attrazione The Castle of Magical Dreams nel Parco Disney di Hong Kong

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.