FOX

È morto lo storico fumettista Massimo Mattioli, creatore di Squeak the Mouse e molti altri personaggi

di - | aggiornato

Il famoso fumettista italiano Massimo Mattioli è scomparso all'età di 75 anni.

Foto di Massimo Mattioli Foto di Joe Zattere

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il 23 agosto scorso a Roma è morto all'età di 75 anni Massimo Mattioli, celebre fumettista autore di molte importanti storie per il mondo del fumetto italiano. Tra le sue opere più famose ricordiamo Squeak the mouse, Joe Galaxy e Pinky.

Mattioli nacque a Roma nel 1943, esordì poi nel mondo del fumetto nel 1965 sulla rivista Il Vittorioso. Più tardi si trasferisce a Londra e poi a Parigi dove lavora per diverse testate.

Tornato in Italia, nel 1973 inizia la sua collaborazione con "Il Giornalino" famoso periodico per ragazzi. Questa collaborazione dura per oltre quarant'anni, fino al 2014, con le avventure di Pinky, coniglietto rosa che di mestiere fa il fotoreporter venendo sempre coinvolto in avventure surreali.

Squeak the Mouse Massimo MattioliCoconino Press/Massimo Mattioli

Nel 1977 crea, insieme a Stefano Tamburini, la fanzine Il Cannibale, una rivista di fumetti dove gli autori sono liberi di sperimentare. Qui il fumettista crea Joe Galaxy, storia fantascientifica di un alieno metà aquila e metà papero dai toni molto irriverenti. Nel 1980 inizia a collaborare anche con Frigidaire, famosa rivista dedicata al fumetto, dove hanno disegnato anche molti altri grandi nomi del fumetto italiano come Andrea Pazienza e Tanino Liberatore.

Per Frigidaire nel 1982, Mattioli crea Squeak the Mouse, parodia dei classici cartoni animati per bambini con protagonisti un gatto e un topo, dai toni molto splatter e violenti. Si dice che lo stesso Matt Groening si sia ispirato a questo fumetto per il cartoon Grattachecca e Fichetto, che compare all'interno dei Simpson.

Mattioli era diventato famoso in tutto il mondo per il suo lavoro e aveva ricevuto diversi premi alla carriera. Quest'anno sono state ristampate alcune sue opere tra cui la raccolta di Squeak the Mouse per Coconino Press.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.