FOX

Il romanzo post-apocalittico Metro 2033 diventa un film

di - | aggiornato

Metro 2033, romanzo ad ambientazione post-apocalittica scritto dall’autore russo Dmitry Glukhovsky e diventato già una serie di videogames di successo, verrà adattato finalmente per il grande schermo.

Immagine in CGI di un soldato in uniforme e maschera anti-gas, con sfondo post-apocalittico 4A Games

4 condivisioni 0 commenti

Condividi

Come annunciato da Variety, le compagnie di produzione russe TNT-Premier Studios Company, TV-3 Channel e Central Partnership Film Company, tutte facenti parte del colosso Gazprom Media, dopo la notizia di alcuni mesi fa nella quale si ventilava la cancellazione del progetto, hanno unito i loro sforzi per portare a termine la produzione del film basato sul romanzo di fantascienza Metro 2033, scritto da Dmitry Glukhovsky e già adattato per una serie di videogiochi pubblicati da 4A Games.

Copertina del primo romanzo della serie Metro 2033Multiplayer Edizioni
Metro 2033 è il primo romanzo della trilogia scritta da Dmitry Glukhovsy

L'inizio delle riprese è previsto per l'inizio del 2020 e il debutto della pellicola in Russia per l'1 gennaio 2022. Regista e cast non sono ancora stati annunciati e i diritti esclusivi del film saranno detenuti da Gazprom Media.

Valery Fedorovich, uno dei produttori del film, ha dichiarato:

Il libro di questo giovane autore russo è diventato conosciuto in tutto il mondo ed è ormai legato all'immaginario e al codice culturale degli appassionati di fantascienza e dei videogiocatori di tutto il pianeta. Per noi e Gazprom Media Holding è un sogno che si avvera: è il progetto cinematografico su larga scala più ambizioso che che abbiamo mai lanciato. Abbiamo intenzione di investire una somma inaudita per la produzione e la promozione di questo film, sia in Russia che nel resto del mondo.

L'universo post-apocalittico di Metro 2033 comprende la trilogia originale scritta da Glukhovsy, Metro 2033, Metro 2034 e Metro 2035 (in Italia tutti pubblicati da Multiplayer Edizioni), più di 100 tra racconti e romanzi ambientati nello stesso universo scritti dai fan di tutto il mondo e parecchi videogiochi di enorme successo per PC, Xbox e Playstation. Il primo romanzo della serie, Metro 2033, è stato tradotto in 40 lingue e conta più di 5 milioni di copie vendute. Questo sarà il primo adattamento cinematografico dedicato al lavoro di Glukhovsky.

Cover sleeve della confezione del videogioco Metro 2033 per XboxTHQ
L'adattamento per Xbox del videogioco ispirato a Metro 2033

Lo scrittore russo ha detto:

Metro 2033 è il mio primo romanzo. Ha avuto un ruolo veramente speciale nella mia vita e, nonostante le numerose offerte da parte dell'industria del cinema, le ho sempre rifiutate per più di 10 anni. In Russia non ho mai trovato alcun produttore che potesse fare un buon adattamento cinematografico del mio romanzo. Sembrava impossibile. Finalmente, però, ho incontrato una squadra alla quale posso affidare Metro 2033. Le nostre ambizioni si sono rivelate simili: creare un blockbuster mondiale che possa stupire anche coloro che hanno letto la trilogia e la conoscono profondamente. Per non deludere quest'ultimi, sono pronto a diventare produttore creativo del film e aiutare con i miei consigli e le mie azioni.

Evgeniy Nikishov, un altro dei produttori della pellicola, ha dichiarato:

Nell'ultimo decennio, nel nostro paese ha preso forma una specie di cultura di massa riguardante la fantascienza post-apocalittica. Questo film ha tutto il potenziale, perciò, per essere un successo al botteghino. I romanzi dei fratelli Strugatsky, di Glukhovsky, i videogiochi Fallout e The Last of Us, la serie TV The Walking Dead e i film di Mad Max sono soltanto alcuni dei titoli di una lista che è diventata molto popolare tra i russi di tutte le età. Per questa ragione stiamo studiando la più grande campagna pubblicitaria su larga scala che abbiamo mai fatto.

Tutte queste dichiarazioni fanno ben sperare ma gli appassionati sanno bene che l'universo di Metro 2033 è talmente denso che sarà un lavoro enorme e non facile riuscire a trasporlo sul grande schermo in maniera ottimale. Quando è coinvolto un franchise di grande successo in un adattamento, qualsiasi esso sia, l'attesa e le aspettative sono sempre alte e si spera non vengano disattese. Lo sapremo soltanto al debutto del film al cinema, nel 2022.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.