FOX

Google rinnova completamente il brand Android: nuovo logo e dolci sostituiti dai numeri

di - | aggiornato

Grandi novità in casa Google per quel che riguarda Android. La prossima versione si chiamerà semplicemente Android 10 (i dolci appartengono ormai al passato) e introdurrà il nuovo logo del sistema operativo.

11 condivisioni 0 commenti

Condividi

La nuova versione di Android è prossima al rilascio e Google ha colto l'occasione per annunciare un rinnovo del brand. Fino ad oggi noto come Android Q, il prossimo aggiornamento del sistema operativo di proprietà di Big G si chiamerà Android 10. E questa non è l'unica novità della giornata.

Addio dolci, benvenuti numeri

A Google non piacciono più i dolci o è stato troppo difficile trovare un dessert con la Q? Non sappiamo quali pietanze siano soliti gustare negli uffici di Mountain View, ma alla base della nuova politica sui nomi delle versioni di Android c'è un motivo più che valido.

Come spiega Sameer Samat, VP of product management for Android, quella presa al Googleplex è stata una decisione necessaria per la globalità del brand Android:

Il nostro team di ingegneri ha sempre utilizzato nomi in codice interni per ogni versione, basati su gustose prelibatezze o dessert, in ordine alfabetico. Questa tradizione è diventata una parte divertente del rilascio, anche tra gli utenti. Ma abbiamo appreso nel corso degli anni che non sempre i nomi sono stati compresi da tutti nella comunità globale.

Immagine promozionale di Android 10HDGoogle
Android 10: numeri al posto dei dolci in nome della globalità del brand

Utilizzare parole esclusivamente in inglese (nomi di dolci, principalmente) si è rivelata alla fine una strategia non particolarmente felice. Molti dolci non sono conosciuti al di fuori dei confini statunitensi ('marshmallow', ad esempio), alcuni termini hanno significati diversi da paese a paese (come 'pie') e/o possono essere pronunciati in modo errato. I numeri, invece, sono universali.

Ad esempio, L ed R non sono distinguibili in alcune lingue. [...] È ancora più difficile per i nuovi utenti Android che non hanno familiarità con la convenzione sulla denominazione capire se il loro smartphone esegue l'ultima versione del sistema operativo o meno. Sappiamo che le torte [pie] non sono un dessert in alcuni paesi e che i marshmallow, per quanto siano deliziosi, non sono popolari in molte parti del mondo.

In qualità di sistema operativo globale, è importante che questi nomi siano chiari per chiunque.

Con Android 10 si chiude dunque un capitolo per il sistema operativo, quello delle divertenti e stravaganti ipotesi degli utenti sui possibili nomi e degli easter-egg. Il robottino verde sposa la semplicità e la chiarezza.

Il nuovo logo di Android

Google ha - a sorpresa - svelato anche il rinnovato logo del suo sistema operativo, aggiornato dopo ben cinque anni. La scritta Android passa dal verde al nero, in modo da risultare più leggibile, ed è seguita dall'icona del robottino ora di una diversa tonalità di verde. L'androide è da sempre il simbolo dell'OS di Big G e sarà a partire da Android 10 parte integrante del logo.

Il nuovo logo di AndroidGoogle
Android: il nuovo logo ha come protagonista il robottino verde

Il design del logo trae ispirazione dal più riconoscibile membro non-umano della community, il robot Android. Il robot appartiene a tutti nella community ed è stato a lungo un simbolo del divertimento e della curiosità al centro di Android. Ora ha un posto speciale nel nostro logo.

Il sostanzioso rinnovo del brand di Android allontana - almeno per il momento - le voci di un nuovo sistema operativo pronto a mandare in pensione l'ormai iconico robottino verde. Google vuole ancora puntare forte su Android.

Vi mancherà la lotteria sui nomi delle versioni di Android? Giusto secondo voi optare per la massima semplicità?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.