FOX

Joker: Joaquin Phoenix era inizialmente spaventato dal ruolo

di - | aggiornato

Il 31 agosto Joaquin Phoenix sbarcherà ufficialmente a Lido di Venezia con il nuovo film di Todd Phillips, Joker. Intanto l'attore ci racconta dei suoi timori iniziali sul ruolo del nemico di Batman e del suo rapporto con i cinecomic.

Un primo piano di Joaquin Phoenix col trucco di Joker mentre prova il sorriso in una scena del film Warner Bros.

10 condivisioni 0 commenti

Condividi

Joker è sicuramente uno dei personaggi più affascinanti dell'universo DC. Sarà per questo che è stato spesso trasposto sul grande schermo (e non solo) appassionando i numerosi attori che si sono cimentati in questo ruolo, tra i quali ricordiamo: Heath Ledger (vincitore di un Oscar postumo proprio per il suo Joker ne Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan), Jack Nicholson (nel Batman diretto da Tim Burton) e Jared Leto (in Suicide Squad).

La prossima performance che vedremo sarà quella di Joaquin Phoenix nel nuovo film di Todd Phillips (autore della trilogia di Una notte da leoni), Joker.

View this post on Instagram

Arthur.

A post shared by Todd Phillips (@toddphillips1) on

Il popolare e pluripremiato attore statunitense  può vantare nel suo curriculum una galleria di personaggi memorabili, dal crudele imperatore Commodo ne Il gladiatore al complesso marinaio Freddie Quell di The Master (che gli valse un premio a Venezia a pari merito con Philip Seymour Hoffman, suo partner nel film).

Eppure, in una recente intervista rilasciata a Games Radar, Phoenix ha confessato che il ruolo di Joker lo aveva inizialmente spaventato:

Mi ci è voluto un po' per impegnarmi. Ora, se mi guardo indietro, non mi capacito del perché.

Lo sguardo stupito che l'attore rivolge alla sua passata esitazione è indubbiamente indice di un dato di fatto: non sembra essersi pentito di aver accettato il ruolo di Joker.

I timori di Phoenix erano forse dovuti all'idea di misurarsi con i suoi predecessori? Probabilmente sì, come lui stesso ammette:

Avevo molta paura, sì. Ma ho sempre detto che esistono la paura motivante e la paura debilitante. Esiste il timore di non riuscire a fare un c***o di salto, ed esiste il tipo di paura che è più come: 'Okay, che facciamo? Questa [performance, n.d.r.] non è abbastanza buona'. E scavi sempre più in profondità. Adoro questo tipo di paura. Ci guida, ci fa lavorare di più.

Il ruolo di Joker è per Phoenix, attore spesso lontano dai successi commerciali e più incline ad accettare collaborazioni con autori di talento originale e riconoscibile (Paul Thomas Anderson, Spike Jonze, Gus Van Sant e Lynne Ramsay), un caso più unico che raro. In precedenza aveva infatti rifiutato di interpretare sia Hulk (in sostituzione di Edward Norton) sia Doctor Strange per Marvel Studios.

Penso spesso che in questi film abbiamo questi archetipi semplificati e riduttivi, e questo permette al pubblico di essere distante dal personaggio, proprio come faremmo nella vita reale, dove è facile etichettare qualcuno come malvagio e poi dire: 'Beh, io non sono così'. E invece siamo tutti colpevoli. Tutti abbiamo peccato.

Per questo stupisce il suo coinvolgimento in Joker, un film che racconta la genesi di un personaggio universalmente conosciuto. Le aspettative dei fan dei fumetti DC sono alte e gli occhi sono tutti puntati sul progetto fin dal suo primo ciak. Tuttavia, Phoenix ha detto che la sceneggiatura firmata da Todd Phillips e Scott Silver gli ha offerto l'opportunità di esplorare una nuova dimensione di questo personaggio:

Ci saranno momenti in cui vi sentirete connessi a Joker e farete tifo per lui e momenti in cui ne sarete disgustati. E mi piace l'idea di sfidare il pubblico e me stesso ad esplorare un personaggio così. È raro approfondire personaggi come questo un po' in qualsiasi tipo di film, ma soprattutto nel genere dei supereroi.

Un primo piano di Joaquin Phoenix agli Independent Spirit AwardsHDGetty Images

Dal canto suo, il regista Todd Phillips ha rivelato a Games Radar che per lui c'era soltanto una persona che avrebbe potuto interpretare questa versione di Joker:

Abbiamo scritto questa sceneggiatura per Joaquin. È  vero, Joaquin lo sa. Era parte del motivo per cui volevamo anche solo tentare di scriverla. Dicevamo: 'Amico, immagina di prendere Joaquin. Pensa a cosa potremmo fare.' L'obiettivo non è mai stato quello di introdurre Joaquin Phoenix nell'universo dei cinecomic. L'obiettivo era quello di introdurre un cinecomic nell'universo di Joaquin Phoenix.

No Joaquin Phoenix, no party! Questo Joker esiste soltanto in funzione del versatile attore statunitense. Ecco un'altra ragione per andarselo a vedere in sala il prossimo 3 ottobre, data in cui il film uscirà nelle nostre sale distribuito da Warner Bros. Italia. Il lungometraggio verrà inoltre mostrato in anteprima il 31 agosto al pubblico presente a Lido di Venezia, in occasione dell'annuale Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica, dove concorrerà per l'ambito Leone d'oro.

Joker: trama e cast

La trama di Joker è ancora avvolta nel mistero. Al centro di una storia originale e inedita, mai vista sul grande schermo vedremo l'iconico arcinemico di Batman.

Tutti sanno chi è Joker, tutti conoscono i suoi trascorsi con il supereroe dietro il quale si cela il miliardario Bruce Wayne. Nessuno sa molto invece di Arthur Fleck, l'uomo dietro il villain, del suo passato e di come è diventato Joker.

Da cabarettista fallito ad uomo alienato dalla società che lo circonda, Arthur decide di abbracciare la via del male, in seguito ad una vita costellata di traumi e fallimenti. Nei panni di un sinistro clown dal largo sorriso, con i suoi piani malvagi riesce a seminare il panico nella città, diventando in breve tempo uno dei criminali più temuti di Gotham City. La sua storia non è solo oggetto di uno studio approfondito da parte del regista, ma diventa anche a un monito di carattere universale.

Joker (2019)

Data uscita in Italia: 03 ottobre 2019 voto 7,5
  • Titolo originale: Joker

  • Genere: Drammatico, Giallo, Thriller

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Todd Phillips

  • Durata: 122 min

  • Cast: Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Zazie Beetz, Shea Whigham, Bryan Callen, Brett Cullen, Frances Conroy, Glenn Fleshler, Marc Maron, Douglas Hodge, ...

Diretto da Todd Phillips, il cast di Joker comprende Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Zazie Beetz, Bill Camp, Frances Conroy, Brett Cullen, Douglas Hodge, Marc Maron e Dante Pereira-Olson.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.