FOX

Black Widow: tutto ciò che sappiamo sul film dopo il Comic-Con

di - | aggiornato

Al San Diego Comic-Con sono arrivate le prime informazioni ufficiali riguardanti il nuovo film dedicato all'eroina Marvel. Ripercorriamole insieme tutte.

Scarlett Johansson nei panni di Vedova Nera in Captain America: Civil War Disney/Marvel Studios

42 condivisioni 0 commenti

Condividi

Finalmente è ufficiale. Erano ormai diversi mesi che i fan del Marvel Cinematic Universe erano a conoscenza di una pellicola dedicata a Vedova Nera in arrivo nel franchise, ma con l'annuncio avvenuto al San Diego Comic-Con tutto si fa assolutamente più concreto. Ora infatti gli appassionati hanno la conferma del fatto che la pellicola avrà l'incarico di aprire il nuovo periodo dell'universo cinematografico nel prossimo maggio, una data che già in molti sospettavano. Ma soprattutto ora gli attori possono discutere (abbastanza) liberamente del film, rivelando qualche dettaglio in più su ciò che attende Natasha in Black Widow.

Oltre a Scarlett Johansson nel film sono già confermati Rachel Weisz, O-T Fagbenie, David Harbour e Florence Pugh, fino ad ora in ruoli ignoti o per cui non c'era ancora conferma. Questo vale in particolare per l'ultima attrice citata. In molti infatti avevano indovinato che Florence Pugh avrebbe interpretato la seconda Vedova Nera Yelena Belova, ma non c'era ancora certezza in merito. Con l'ufficialità di Black Widow, l'attrice ha potuto confermare il nome del suo personaggio.

Per quanto riguarda il resto del cast, Rachel Weisz sarà Malena, una spia esperta, già più volte sottoposta al trattamento e all'allenamento per diventare Vedova Nera, mentre O-T Fagbenie sarà Mason, un uomo capace di recuperare per spie o supereroi tutto ciò di cui hanno bisogno. La sorpresa più grossa arriva però da David Harbour, che nella pellicola interpreterà un personaggio di nome Alexei ma, come ha spiegato l'attore in un'intervista:

Quello è il suo nome durante il giorno, ma di notte diventa questa grande rockstar ovvero il Guardiano Rosso. Durante la Guerra Fredda se gli americani sviluppavano nuove armi, i sovietici dovevano rispondere. Gli americani hanno creato Capitan America e i sovietici hanno risposto con quello che chiamano il Guardiano Rosso. Da un certo punto di vista è un supersoldato, ma è anche un tipo molto complicato. Ha un sacco di difetti, un sacco di particolartà. È un personaggio molto affascinante.

Alcuni di questi personaggi compaiono nella scena mostrata durante il panel, che ancora non è stata distribuita online. Stando alle descrizioni rilasciate da chi era presente in sala, la clip si è aperta con alcune citazioni prese da altre pellicole del Marvel Cinematic Universe, per poi arrivare a una scena ambientata a Budapest, città di un certo rilievo per Natasha nel franchise. Qui compare Vedova Nera arrivata in Ungheria per ritrovare proprio Yelena Belova, con la quale immediatamente scatta uno scontro abbastanza acceso. Alla fine però quest'ultima estrae due bicchieri e stappa una bottiglia di vodka, momento seguito da alcuni flash del resto della pellicola, con l'ultimo di questi particolarmente importante.

Infatti la scena alla fine della clip mostra per la prima volta Taskmaster, confermando la sua presenza nella pellicola. Anche in questo caso, l'identità del villain di Black Widow era già stata ipotizzata da alcuni appassionati, soprattutto in seguito alle foto trapelate dal set, ma ora è arrivata la conferma definitiva. A rimarcarlo è anche Andy Park, Director of Visual Development per i Marvel Studios, che ha pubblicato sui suoi canali social una concept art che ritrae proprio Taskmaster in uno scontro con Vedova Nera su un ponte.

Da queste immagini possiamo vedere che, come spesso accade per il MCU, il personaggio ha un costume più tecnologico e più realistico rispetto alla sua controparte cartacea. In particolare, sembra che il personaggio abbia perso la sua caratteristica maschera a forma di teschio, solamente accennata nelle linee del nuovo casco indossato dal villain. Rimane invece per la gioia dei fan il caratteristico scudo, con tanto di T dipinta sopra. È comunque possibile che non sia il design definitivo che vedremo nel film, dato che lo sviluppo è ancora in corso e diversi dettagli potrebbero cambiare.

Un'altra informazione arrivata con il San Diego Comic-Con riguarda l'ambientazione temporale di Black Widow. Considerato il destino del personaggio in Avengers: Endgame, in molti hanno ipotizzato che questa pellicola fosse un prequel, ma ancora non si sapeva esattamente quando fosse posizionato nella timeline del MCU. Ora è stato rivelato che la prima avventura solista di Vedova Nera sarà ambientata nel periodo immediatamente successivo a Captain America: Civil War, come suggerito anche dalla presenza nella clip sopracitata di una vecchia citazione di Tony Stark da quel film: "Stanno venendo a prendere te".

Si tratta di una scelta decisamente curiosa da parte dei Marvel Studios. In molti infatti si aspettavano che questa pellicola si incentrasse sul lontano passato di Vedova Nera, prima ancora del suo primo incontro con Tony Stark in Iron Man 2. Considerati i diversi riferimenti al programma della Stanza Rossa, è probabile che quel periodo venga comunque esplorato, tramite dialoghi o flashback. Scopriremo sicuramente maggiori informazioni in merito in futuro.

Logo di Black Widow, film della Fase 4 del MCUHDDisney/Marvel Studios

Meno specifici sono alcuni dettagli riguardanti la pellicola che Scarlett Johansson stessa ha svelato durante le interviste. L'attrice ha spiegato ad esempio come questo film, nonostante non manchi l'azione ovviamente, abbia diverse scene di dialogo puro:

Gireremo circa sette pagine di dialoghi questa settimana quindi probabilmente è un po' diverso dalla maggior parte dei film Marvel. Si parla molto. Io parlo più del solito. Questo posso dirtelo.

Sempre lei inoltre ha raccontato come la sua esperienza in questi ultimi anni sia fondamentale per la sua interpretazione del personaggio in Black Widow:

Credo che avrei potuto fare il film 10 anni fa, ma sarebbe stato un film molto diverso. Credo che probabilmente sarebbe stato molto più una caricatura di una persona vera. Aver vissuto 10 anni in più ed essere diventata madre e dopo le varie cose che ti succedono nella vita, mi sento molto più cosciente di me stessa e capace di esplorare tutte le varie cose che mi mettono a disagio e mostrarle a voi. Mi sento una persona più forte per essere riuscita ad accettare la mia vulnerabilità. E credo che questo renderà questa versione del personaggio molto più complessa, spero.

Vedova Nera (2020)

Data uscita in Italia: 22 aprile 2020
  • Titolo originale: Black Widow

  • Genere: Avventura, Azione, Fantascienza

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Cate Shortland

  • Cast: Scarlett Johansson, Florence Pugh, Rachel Weisz, David Harbour, O-T Fagbenle, Ray Winstone, Olivier Richters, Liran Nathan, Martin Razpopov

David Harbour ha inoltre rivelato che potrebbe esserci un importante collegamento tra la pellicola ed Avengers: Endgame. In Black Widow potremmo infatti scoprire le ragioni che hanno portato Natasha a sacrificare la propria vita per ottenere la Gemma dell'Anima. Queste le sue parole:

Puoi esplorare questi eventi ed è una delle cose più interessanti per me riguardo al film, perché conosci già gli eventi di Endgame, quindi puoi esplorare come è arrivata a quel punto e come è arrivata a prendere quella decisione.

Infine a Scarlett Johansson è stato chiesto se avesse saputo prima del destino del suo personaggio nella seconda sfida con Thanos o dell'arrivo di una pellicola incentrata su di lei. Una piccola curiosità a cui però l'attrice non ha saputo dare una risposta precisa, spiegando che le due rivelazioni sono avvenute quasi in contemporanea:

Ci sto pensando, ma... Beh credo sia stato più o meno simultaneo? Non lo so, il tempo è un'illusione. Si fonde tutto insieme arrivato a questo punto... Ma Kevin potrebbe avermelo detto per ammorbidire il colpo [dell'annuncio della morte di Vedova Nera n.d.R.]. Lo so come vanno le cose!

Insomma, questo è quello che sappiamo al momento sulla prima avventura in solitaria di Vedova Nera. Cosa ne pensate? Siete curiosi di vedere Natasha come protagonista assoluta? Cosa vi aspettate da questa pellicola?

Vi ricordiamo che Black Widow sarà diretto da Cate Shortland e arriverà nelle sale cinematografiche il prossimo 1 maggio 2020. Nel cast, oltre alla protagonista Scarlett Johansson troveremo David Harbour, Florence Pugh e Rachel Weisz.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.