FOX

Perché le emoji hanno conquistato tutti e quali sono quelle più utilizzate

di - | aggiornato

Adobe ha contribuito alla celebrazione del World Emoji Day con uno studio sul fenomeno culturale delle emoji, svelando i motivi dietro il loro utilizzo e quelle più popolari.

Immagine promozionale per il World Emoji Day 2019 Adobe

6 condivisioni 0 commenti

Condividi

In occasione del World Emoji Day, Adobe ha pubblicato i risultati del suo primo studio sull'utilizzo delle emoji. Quali sono quelle più popolari e perché trovano così tanto spazio nelle conversazioni digitali di tutti i giorni? Le risposte della software house statunitense ad alcune domande sui popolarissimi elementi grafici che utilizziamo in chat private e social network.

Perché usiamo le emoji?

La ricerca di Adobe purtroppo non è stata condotta su scala mondiale, sono stati infatti considerati per il sondaggio 'solo' mille utenti negli Stati Uniti. Nonostante il limite geografico, i risultati sono di particolare interesse perché rivelano qualcosa in più sulle conversazioni 2.0.

Ad esempio, dallo studio è emerso che l'81% di coloro che utilizzano le emoji ritiene che le persone che adoperano tali elementi nelle chat o sui social siano più socievoli e aperte, mentre il 94% crede che l'uso delle emoji permetta di superare le barriere linguistiche e di condividere rapidamente pensieri e idee. Il 62% le utilizza per rendere le conversazioni meno fredde e più divertenti, il 31% per sentirsi più connessi con le altre persone e il 30% perché in alcuni casi sono più chiare delle parole.

Le emoji più utilizzate per esprimere un sentimento secondo lo studio di AdobeAdobe
Le emoji più utilizzate per esprimere sentimenti e stati d'animo

E ancora, il 65% degli intervistati ha confessato di sentirsi più a suo agio nell'esprimere un sentimento o uno stato d'animo con una emoji che tramite una telefonata, mentre il 61% ha confermato di utilizzarle in contesti lavorativi. Il 58% affermato di leggere le email che includono una emoji nell'oggetto, il 44% invece di acquistare prodotti pubblicizzati (anche) con gli speciali caratteri.

Infine, ben il 76% spera in nuove emoji (diversità, cibo, snack, bevande, rappresentanze, gesti, emozioni, animali). Il desiderio di questa fetta di utenti sarà parzialmente esaudito nei prossimi mesi. L'Unicode Consortium ha infatti approvato nuove emoji che saranno disponibili su più piattaforme, iOS e Android comprese.

Le emoji più utilizzate

Percentuali a parte, Adobe ha svelato quali sono le emoji più utilizzate. Al primo posto quella sorridente con lacrime di gioia (😂), al secondo posto il cuore rosso (❤️) e, infine, al terzo quella che manda un bacio con tanto di cuore (😘).

Le coppie più utilizzate sono invece le seguenti: medaglia d'oro per 😍/😘 (l'amore trionfa sempre dopotutto), medaglia d'argento per 😂/🤣 e di bronzo per 😘/❤️.

Le emoji (anche in coppia) più utilizzate secondo AdobeAdobe
Le emoji più utilizzate secondo lo studio di Adobe

Quali sono le emoji che utilizzate più spesso nelle conversazioni? E perché? Credete che siano davvero più efficaci delle parole?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.