FOX

Il trucco (forse) banale per ricaricare lo smartphone più in fretta

di - | aggiornato

Una soluzione efficace che non tutti potrebbero conoscere.

Un bellissimo Samsung Pixabay

15 condivisioni 0 commenti

Condividi

La velocità di ricarica della batteria degli smartphone è aumentata considerevolmente negli ultimi anni. Se prima erano necessarie diverse ore per averla di nuovo al 100%, oggi con poco più di 60 minuti la batteria ce la dovrebbe fare (ovviamente dipende dal modello del telefono). Tuttavia, può capitare di accorgersi di avere il dispositivo scarico pochi minuti prima di uscire. Si può, viene spontaneo chiedersi, ricaricarlo più velocemente?

Certo che si può! Ed è anche molto semplice: basta attivare la modalità aereo nelle impostazioni. Così facendo, lo smartphone interrompe la connessione wi-fi, dati e bluetooth se attive, evitando di consumare energia inutilmente. Grazie alla modalità aereo, inoltre, il telefono risparmia l'energia consumata da tutte quelle app in background che succhiano la connessione dati, come WhatsApp e i social network - Twitter, Facebook e Instagram.

Smartphone collegato alla presaHDPixabay

Magari questo espediente non basterà per riavere il 100% di carica in pochissimi minuti, ma è possibile notare facilmente la rapidità con cui accumula energia rispetto a un ciclo di carica con modalità aereo non attiva. Quando si tratta di ricaricare lo smartphone tutti vorremmo bastassero cinque minuti scarsi: arrivare a risultati del genere in tempi brevi è un'impresa impossibile per la tecnologia odierna, ma i produttori di dispositivi mobile stanno lavorando da anni per rendere il processo più rapido.

Via: Esquire

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.