FOX

Bond 25: il Blofeld di Christoph Waltz è tornato?

di - | aggiornato

Il giornalista del Daily Mail, Baz Bambigoye, lancia l'indiscrezione: Christoph Waltz sarebbe stato avvistato sul set di Bond 25 ai Pinewood Studios.

Christoph Waltz in una scena di Spectre MGM

15 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sembrava essere stato definitivamente riposto in un cassetto il personaggio di Ernst Stavro Blofeld, dopo l'apparizione, in verità un po' debole, nell'ultimo film di 007, Spectre. Accreditato nel film sotto falso nome (Hans Oberhauser), il ruolo del carismatico antagonista di James Bond era stato ricoperto da Christoph Waltz.

Ebbene, dopo diverse smentite, sembra proprio che l'attore di Bastardi senza gloria farà ritorno anche nell'atteso Bond 25. Il reporter del Daily Mail, Baz Bambigoye, ha ricevuto la soffiata di un visitatore dei Pinewood Studios che afferma di aver avvistato Waltz sul set. L'attore, dopo aver ammiccato all'uomo, avrebbe esclamato: "Tu non mi hai visto".

Ma perché tanta segretezza? Certo, siamo in un film di spie, ma il ritorno di Blofeld potrebbe tradursi in una rievocazione de... Il silenzio degli innocenti. Ecco perché:

Come sapete, Rami Malek è stato da tempo annunciato come il villain principale di Bond 25. Ergo, Christoph Waltz/Blofeld dovrebbe ricoprire un ruolo di supporto. Si potrebbe ipotizzare ancora una volta tutto un (suo) lavoro dietro le quinte del male, come accaduto nei capitoli precedenti, guidando la S.P.E.C.T.R.E. da dietro le sbarre. Oppure, come ipotizzato dal giornalista di The Playlist, Rodrigo Perez, la pellicola diretta da Cary Fukunaga potrebbe riservare a Blofeld uno scenario stile Il silenzio degli innocenti, con la biologa Madelaine Swann impersonata da Léa Seydoux sulle orme di Clarice Starling, giovane detective costretta a servirsi dell'aiuto del serial killer Hannibal Lecter (nel gioco delle parti, a Waltz toccherebbe quella che fu di Anthony Hopkins). La fiamma di 007 visiterebbe così la prigione dove è rinchiuso Blofeld per carpire informazioni sulla sadica figura del cattivo interpretato da Rami Malek.

Cary Joji Fukunaga è il regista di Bond 25, pellicola ancora senza un titolo ufficiale, che arriverà nelle sale italiane l'8 aprile 2020. Il film, basato su una sceneggiatura, più volte rivisitata, di Neal Purvis, Robert Wade, e Phoebe Waller-Bridge, vedrà nel cast Daniel Craig, Ralph Fiennes, Naomie Harris, Rory Kinnear, Ben Whishaw, Jeffrey Wright, Lashana Lynch, Billy Magnussen, Ana De Armas, David Dencik e Dali Benssalah.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.