FOX

Grazie a Thor grasso, Chris Hemsworth ha imparato cosa significa la gravidanza (più o meno)

di - | aggiornato

Chris Hemsworth ha raccontato i dettagli della trasformazione di Thor nella sua versione grassa in Avengers: Endgame.

Chris Hemsworth parla della tuta ingrassante di Thor Getty Images

97 condivisioni 0 commenti

Condividi

Con Avengers: Endgame abbiamo avuto modo di scoprire lati di Thor che non conoscevamo. Abbiamo visto l'asgardiano in una veste tutta nuova, un Thor sopraffatto dalle emozioni, deluso da sé stesso, convinto di non essere riuscito a fare abbastanza per salvare suo fratello e i suoi amici. 

Dopo aver ucciso Thanos col Stormbreaker, Thor si lascia andare, vive col resto degli asgardiani sopravvissuti a New Asgard e si trasforma in una sua versione trasandata, dedita a bere e a commiserarsi.

Il nuovo Thor, quello grasso, ha diviso i fan di Avengers: Endgame. Da un lato ci sono quelli arrabbiati e delusi, dall'atro quelli che hanno adorato la piega comica presa dal personaggio. Alla seconda categoria appartiene anche l'interprete del Dio del Tuono, Chris Hemsworth che, in una recente intervista col Daily Telegraph, ha scherzato sulla tuta ingrassante che ha dovuto indossare durante le riprese.

Sono stati giorni davvero strani al lavoro. Pesava circa 40 chili, era una tuta in silicone con una zip sul retro. Di continuo la gente veniva da me e accarezzava la pancia. Ora so come si sentiva mia moglie quando era incinta!

Hemsworth ha detto che il suo travestimento prevedeva anche che portasse dei pesi sui polsi e sulle caviglie, per far sì che il personaggio si muovesse diversamente dal solito, con più difficoltà visto l'aumento di peso.

Hemsworth ha amato interpretare Thor grasso, perché ha potuto "fare tutto ciò che desideravo col personaggio". L'attore australiano ha adorato il fatto di aver avuto l'opportunità di rompere gli stereotipi e giocare col Dio del Tuono, guardandolo sempre da nuove angolazioni.

Anche durante un'intervista al Graham Norton Show, Hemsworth ha raccontato i dietro le quinte della tuta ingrassante indossata sul set di Endgame.

Dovevo letteralmente infilarmi dentro una protesi di 30-40 kg, con una zip sulle spalle. [I membri della troupe, N.d.R.] facevano delle foto del mio corpo e poi replicavano ogni dettaglio, ogni lentiggine su quella tuta. Il mio corpo al sesto mese di gravidanza sarebbe quello.

Thor ha mantenuto questo nuovo look fino alla fine del film, perfino dopo essere salito a bordo della nave spaziale dei Guardiani della Galassia.

Sebbene non ci sia ancora nessuna conferma ufficiale della presenza di Hemsworth/Thor nel terzo film dei Guardiani, sembra che possiamo scommettere sul fatto che vedremo il Dio del Tuono fare squadra con Star-Lord, Nebula, Rocket e compagni.

Hemsworth ha dichiarato di essere un fan dell'idea e che sarebbe al settimo cielo se il suo personaggio si unisse al Guardiani della Galassia per vivere nuove avventure nello spazio. Non ci resta che aspettare e sperare di ritrovare Thor accanto al gruppo di eroi più anticonvenzionali di sempre!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.