FOX

Canon IVY REC, la piccola fotocamera che sembra una penna USB

di - | aggiornato

Canon lancia la campagna di raccolta fondi per la IVY REC, una fotocamera con sensore da 13 megapixel che fa della portabilità il suo punto forte.

Immmagine stampa della IVY REC di Canon Canon

15 condivisioni 0 commenti

Condividi

Gli smartphone di ultima generazione, in particolare quelli che rientrano nell'ambita categoria 'top di gamma', permettono di scattare foto di ottima qualità, tali da non far rimpiangere alcune fotocamere compatte. E se questa opportunità vi fosse concessa da un dispositivo meno ingombrante?

Quelli definiti di 'alta fascia' sono smartphone che spesso superano il tetto dei mille euro, dispositivi che richiedono una certa cura. In determinate circostanze, la paura di rovinare un prodotto così costoso è così forte da convincere il proprietario a lasciarlo in tasca o in borsa, perdendosi così scatti memorabili. In situazioni del genere la soluzione potrebbe essere IVY REC di Canon, protagonista di una campagna di crowfunding su Indiegogo.

Particolari della IVY REC di CanonHDCanon

Esteticamente IVY REC sembra una classica penna USB, equipaggiata però con un moschettone. La struttura è interamente in plastica, con un pulsante sulla parte superiore della cornice utile per scattare foto o registrare video. Stando all'azienda giapponese, l'accessorio è resistente ad acqua e urti, ed è munito di un sensore CMOS da 13 megapixel in grado di registrare video in alta definizione a 60 frame al secondo. Il piccolo accessorio, per non farsi mancare proprio nulla, può essere utilizzato anche con un tripode.

L'inconveniente dell'assenza di un display può essere aggirato sfruttando quello di uno smartphone, abbinando i due dispositivi tramite un collegamento wireless. Non è ancora chiaro se sia presente una porta micro-USB (essenziale per il diretto trasferimento di foto - ad esempio - su PC/Mac).

Immagine stampa dell'IVY REC di CanonHDCanon

La campagna di raccolta fondi non è stata ancora lanciata, e forse solo allora saranno svelati altri dettagli sul dispositivo. Quanto costerà? Avrà una memoria interna o sfrutterà la classica microSD? Prima o poi lo scopriremo.

Cosa ne pensate della IVY REC? Un dispositivo potenzialmente utile e, soprattutto, un valido sostituto degli smartphone per scattare foto?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.