FoxAnimation

Il cast di Toy Story 4 ci parla della dannazione di essere artisti

di - | aggiornato

Abbiamo incontrato il cast delle voci italiane di Toy Story 4, da Luca Laurenti a Benji e Fede, che ci hanno raccontato cosa significa per loro essere artisti.

3 condivisioni 1 commento

Condividi

Arriva oggi in sala il quarto emozionante capitolo della saga dei giocattoli più amati di sempre, Toy Story 4, una nuova avventura targata Disney Pixar che ha nuovamente come protagonisti gli storici Woody e Buzz e alcune nuovissime aggiunte.

Nuovi Giocattoli e Doppiatori

A capitanare la nuova schiera di giocattoli arriva Forky (doppiato da Luca Laurenti). Dopo essere stati lasciati da Andy a Bonnie (nel finale di Toy Story 3) Woody e company hanno una nuova missione, far crescere e allietare le giornate della piccola vicina di casa, che in questo nuovo capitolo dovrà affrontare una grande sfida: l’asilo. Per non lasciarla sola Woody decide di accompagnarla in classe (infrangendo il regolamento) e lì si ritroverà davanti alla creazione di un nuovo amico della piccola, Forky. Nato letteralmente dalla spazzatura Forky mostra quanto sia importante non solo il riciclo, ma la creatività. Abbiamo dunque chiesto alle voci italiane del cast cosa significhi per loro essere artisti, e se questo in un certo senso non sia solo una benedizione, anche una “maledezione”.

Secondo Luca Laurenti essere artisti significa lasciar libera l’arte di scorrere dentro di sé. Non è un processo conscio infatti, quanto un’energia che arriva all’improvviso, ed è in grado di sorprenderti.

“Hai un amico in me” la nuova versione insieme alla storica di Cocciante

La voce di Riccardo Cocciante accompagna le note della canzone storica di Toy Story, rivisitata in chiave semplice, come ha definito il maestro durante la conferenza stampa, da due delle star dei teenager: Benji e Fede. Per Riccardo Cocciante essere artisti è sia un privilegio che una dannazione, perché se non si raggiunge il successo si rischia di rimanere tutta la vita in preda alla frustrazione, cosa che fortunatamente non è capitata a nessuna delle voci italiane del film, compresi i giovani Benji e Fede, anche se hanno avuto anche loro qualche difficoltà in ambito lavorativo, che sono riusciti a superare grazie alla loro storica amicizia, un po' come i personaggi del film.

Il ricordo di Fabrizio Frizzi

Indimenticabile la voce storica di Woody, Fabrizio Frizzi, e un’eredità difficile da prendere, che è stata affidata alla voce storica di Tom Hanks (che doppia Woody in inglese), Angelo Maggi. La commozione è stata forte per tutti e lo sarà anche per gli spettatori, che invitiamo a rimanere fino alla fine dei titoli di coda, con il sincero omaggio da parte del cast alla voce originale dello sceriffo cowboy.

Toy Story 4 (2019)

Data uscita in Italia: 26 giugno 2019 voto 7,5
  • Titolo originale: Toy Story 4

  • Genere: Animazione, Avventura, Commedia, Per tutti

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Josh Cooley

  • Durata: 100 min

  • Cast: Tom Hanks, Tim Allen, Massimo Dapporto, Tony Hale, Luca Laurenti, Rossella Brescia, Annie Potts, Joan Cusack, Jordan Peele, Keegan-Michael Key, ...

Il film, distribuito in Italia in 800 copie da Walt Disney Pictures, è in sala da oggi, 26 giugno. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.