FOX  

Mark-Paul Gosselaar, da The Passage all'ingresso nel cast di Mixed-ish

di - | aggiornato

Da padre putativo di Amy in The Passage a padre di Rainbow in Mixed-ish, l'atteso spinoff di Black-ish targato ABC: ecco tutto sul nuovo ruolo di Mark-Paul Gosselaar in TV.

42 condivisioni 0 commenti

Condividi

La decisione che aveva a lungo tenuto in sospeso il destino di The Passage, brutale e inspiegabile (se non per una questione di costi, vista l'ambientazione che avrebbe avuto la stagione 2), è arrivata: la serie, almeno per il momento, non avrà un seguito.

Ecco quindi che i membri del cast, liberi dagli impegni per le riprese, scelgono le loro strade per entrare a far parte di nuovi progetti.

Mark-Paul Gosselaar, protagonista di The Passage nei panni dell'agente federale Brad Wolgast, si è appena unito al cast di Mixed-ish, la nuova comedy del network ABC.

Mark-Paul Gosselaar in The PassageHD20th
Mark-Paul Gosselaar nei panni di Brad Wolgast in The Passage

Spinoff di Black-ish, fortunata comedy premiata con un Golden Globe e giunta negli USA alla sesta stagione, Mixed-ish si concentra sul personaggio di Tracee Ellis Ross: Rainbow Johnson, la protagonsita femminile di Black-ish.

Nella serie originaria, Rainbow è un medico, un'anestesista, sposata con Dre Johnson e madre di cinque figli: Zoey, Diane, Junior, Jack e DeVonte.

Spiritosa, gentile e affabile, oltre che affascinante, è cresciuta negli anni '80 in una famiglia mista, che si faceva notare più per il fatto che i suoi genitori erano degli hippie, che per il fatto che fossero una coppia mista...

Nello spinoff Mixed-ish, Gosselaar avrà il ruolo del padre di Rainbow, che nella nuova serie sarà bambina.

Il padre di Rainbow compariva, precedentemente, interpretato da Anders Holm (Single ma non troppo, Workaholics), poi rimpiazzato da Gosselaar per scelta della produzione dopo la visione della prima versione del pilot.

A raccontare la sua storia, come vediamo dal trailer qui sopra (in cui compare ancora Anders Holm, che non vedremo nella serie), sarà la stessa Rainbow... Pronta a portarci indietro nel tempo, alla sua infanzia, per conoscere la sua scombinata famiglia.

Fra presente e passato, Mixed-ish racconterà con la stessa ironia di Black-ish le difficoltà di essere figli di una coppia mista in una società che era pronta a trasformare la questione in una gara per la sopravvivenza...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.