FOX

La Montagna di Game of Thrones perde il titolo di uomo più forte del mondo (ma ha classe da vendere)

di - | aggiornato

Sorpresa al World's Strongest Man 2019: il campione in carica, la Montagna di Game of Thrones, non riesce a confermarsi e cede lo scettro all'americano Licis. L'ex uomo più forte del mondo, però, sembra averla presa bene...

Ser Gregor Clegane, la Montagna di Game of Thrones HBO

23 condivisioni 0 commenti

Condividi

E alla fine, la Montagna è stata sconfitta dal Dragone. Hafþór Júlíus Björnsson, conosciuto ai più per aver recitato in Game of Thrones nel ruolo di Ser Gregor Clegane, detto la Montagna, è stato sconfitto nell’edizione 2019 del World's Strongest Man, di cui era campione in carica. La competizione, che certifica chi tra i partecipanti può fregiarsi del titolo di uomo più forte del mondo, è stata vinta dal 28enne americano Martins Licis. L'atleta, per una qualche ironia del caso, è soprannominato The Dragon, nome che non può che evocare le atmosfere della saga di George R. R. Martin.

In ogni caso, Bjornsson ha preso la sconfitta con grande eleganza e classe. Il campione islandese, che alla fine della gara si è piazzato in terza posizione, ha voluto omaggiare Licis con un “tenero” abbraccio durante la cerimonia di premiazione (se il video qui sotto non si vede, è disponibile qui, su Yahoo! Sports)

Tra i due atleti, in effetti, sembra esserci un ottimo rapporto, come dimostra questo post apparso su Instagram, risalente a un periodo di allenamento in Islanda di Licis:

Per dovere di cronaca, la testata Bradenton Herald riporta che lo statunitense ha battuto in finale il polacco Kieliszkowski. L’esercizio finale consisteva nel sollevare e posizionare in maniera corretta una serie di massi dal peso di circa 210 kg.

La sconfitta arriva in maniera un po’ inaspettata per la Montagna, che a marzo 2019 aveva vinto l’Arnold Strongman Classic, sollevando ben 474 kg.

Una Montagna particolarmente impegnata

In un’intervista rilasciata al New York Post, precedente alla gara vinta da Licis, Björnsson sottolineava l’impegno necessario per competere a livelli così elevati:

Devi essere disposto ad allenarti per 365 giorni all’anno ed essere assolutamente ossessionato dall’obiettivo che ti sei posto e, se sei disposto ad andare così lontano, allora puoi sperare di essere l’uomo più forte del mondo.

Tra i sacrifici necessari per allenarsi al meglio rientra anche la costruzione di una propria palestra personale, ricca di attrezzature che di solito non sono incluse nelle normali palestre:

Abbiamo bisogno di equipaggiamento specifico per allenarci per il World’s Strongest Man ed è molto difficile trovare attrezzature del genere in una palestra normale. Ecco perché ho la mia palestra personale in Islanda.

Il forzuto islandese, che nel 2018 si è sposato con Kelsey Henson (alta solo 1,57 m), non si è potuto sottrarre dal commentare la sua esperienza sul set di Game of Thrones:

Sono felice di aver fatto parte dello show. Mi ha dato accesso a tante opportunità e ne sono grato. Sto recitando di più, ma mi sto anche concentrando sulle competizioni.

Hafþór Júlíus Björnsson, attore e atleta islandeseGetty Images

Siete sorpresi dalla sconfitta della Montagna?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.