FoxCrime

Hill House: le riprese della stagione 2 a settembre (forse con Carla Gugino)

di - | aggiornato

C'è ancora tanto mistero attorno alla seconda stagione di Hill House, ma la prima notizia ufficiale è che le riprese cominceranno a settembre. E un membro del vecchio cast potrebbe tornare.

Carla Gugino in Hill House Copyright Netflix

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Tra i maggiori successi delle serie TV horror c’è sicuramente l’originale Netflix The Haunting of Hill House (Hill House in italiano). Tratta dal libro della scrittrice Shirley Jackson, uno dei più influenti romanzi gotici del ventesimo secolo, la serie ha avuto un grande impatto sia sul pubblico che sulla critica.

Riportando (e talvolta sovvertendo) le regole della casa infestata, la serie di Mike Flanagan racconta il dramma e il trauma familiare attraverso il terrore e i fantasmi, in un ottimo gioco di piani temporali.

Nonostante la prima stagione fosse autoconclusiva, Hill House è riuscita ad ottenere il rinnovo per un’altra stagione. Ma questa volta niente famiglia Crain. Nuova casa, nuovi protagonisti, nuovo terrore.

La Hill House protagonista della serieHDCopyright Netflix
Hill House in tutto il suo terrificante splendore

Secondo quanto riportato da DreadCentral, le riprese della seconda stagione cominceranno a settembre. Questa volta la serie si chiamerà The Haunting of Bly Manor e sarà basata su Il giro di vite di Henry James, racconto gotico del 1898. È la storia di una governante che arriva a Bly Manor per prendersi cura di due bambini in una grande e inquietante casa che comincerà a credere essere infestata.

Non ci sono ancora notizie sul cast, né conferme sulla possibilità di rivedere i precedenti interpreti. Ciò nonostante, forse un membro del cast potrebbe tornare.

Si tratta di Carla Gugino che nella prima stagione ha interpretato il ruolo di Olivia Crain, la madre di famiglia. Durante una recente intervista con The Wrap l'attrice ha confermato di aver parlato con Flanagan della possibilità di tornare per interpretare un nuovo ruolo. 

La sua dichiarazione:

Al momento non posso dire nulla di definitivo se non che io e Mike amiamo collaborare e lavorare insieme. Se le nostre agende ce lo permetteessero, sarei onorata [di tornare, n.d.r.]. Ne stiamo parlando molto e stiamo vedendo se è possibile. Tutto quello che posso dire è che sono molto emozionata per la seconda stagione e non vedo l'ora di vedere cosa farà Mike. 

Per il regista americano Mike Flanagan è un periodo d'oro: oltre al ritorno di Hill House sarà al cinema con Doctor Sleep, adattamento dell'omonimo romanzo di Stephen King sequel di Shining.

Siete pronti ad entrare nei meandri di una nuova casa infestata?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.