FOX

Google dice basta ai leak e mostra a sorpresa il Pixel 4

di - | aggiornato

Google cerca di porre fine alle fughe di notizie sul suo Pixel 4, la cui presentazione è attesa per ottobre. Come? Condividendo la prima immagine ufficiale dello smartphone, che avrà un'inedita fotocamera posteriore.

La prima immagina ufficiale di Pixel 4 condivisa da Google Google / Twitter

8 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nell'epoca dei leak, nessuna azienda - che sia Google, Apple o Samsung - riesce a fermare il flusso di notizie 'rubate' che precede la presentazione di nuovi dispositivi. Ottobre sarà il mese dei nuovi Pixel, ma un primo sguardo ai dispositivo ce lo fornisce Big G con una mossa a dir poco sorprendente.

L'auto-leak di Google

A distanza di poche ore dalla pubblicazione di alcuni render (che portano la firma dell'immancabile OnLeaks), Google ha deciso di anticipare tutti i leaker del settore, svelando su Twitter il Pixel 4, o quantomeno la sua scocca posteriore.

Il leak di Google (se così può essere definito) conferma quella che è una delle novità più attese del Pixel 4: il modulo quadrato della fotocamera posteriore, che includerà probabilmente due lenti, un sensore di profondità e il flash LED. Un particolare che il dispositivo quasi sicuramente condividerà con gli iPhone di nuova generazione, attesi per settembre. Due smartphone destinati a contendersi il titolo di miglior camera-phone dell'anno.

L'immagine condivisa a sorpresa da Google certifica inoltre che il Pixel 4 arriverà in una variante nera (che non sarà l'unica). La scocca sarà in vetro, con il logo dell'azienda posizionato in basso.

Addio tacca?

Google da anni deve fare i conti con fughe di notizie senza controllo. Pixel 3a e 3a XL furono avvistati in un Best Buy prima della presentazione ufficiale, alcuni organi di stampa invece misero le mani sul Pixel 3 XL in Cina prima del reveal ufficiale.

Il colosso di Mountain View ha forse trovato un modo per avere più controllo sui leak, ma dei dispositivi (versione standard e XL) c'è ancora molto da svelare, in particolare la parte anteriore. Il notch del Pixel 3 XL è stato infatti fin troppo criticato, e potrebbe essere sostituito da un foro simile a quello dei Galaxy S10 di Samsung.

Confronto tra Pixel 3 XL e Galaxy S10 PlusHDAndroid Central
La discussa tacca di Pixel 3 XL (sinistra) e il foro di Galaxy S10 Plus (destra)

Cosa ne pensate del tweet a sorpresa di Google? È questo lo strumento adatto per ostacolare i leak?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.