FOX

Harry Potter e la camera dei segreti: le 10 differenze tra libro e film

di - | aggiornato

Dai dispetti dell'elfo domestico Dobby alla festa di complemorte di Nick-Quasi-Senza-Testa, ecco tutte le differenze tra il libro e il film di Harry Potter e la camera dei segreti.

Una scena di Harry Potter e la camera dei segreti Warner Bros.

9 condivisioni 0 commenti

Condividi

Harry Potter e la camera dei segreti è il secondo capitolo della celebre saga letteraria - e cinematografica - ideata dalla brillante mente della scrittrice britannica J.K. Rowling

L'ambientazione, rispetto al precedente, è decisamente più cupa e meno fiabesca sia nel libro che nella pellicola diretta ancora una volta da Chris Columbus. Uscito nel 2002 e realizzato con un budget di ben 100 milioni di dollari, Harry Potter e la camera dei segreti ha ottenuto un ottimo successo al botteghino dove ha incassato quasi 880 milioni di dollari in tutto il mondo

In questo capitolo conosciamo nuovi personaggi come l'elfo domestico Dobby, il professore Gilderoy Allock (interpretato da Kenneth Branagh), il Ministro della Magia Caramell, Mirtilla Malcontenta e Tom Riddle, un giovane Voldemort. 

Il poster italiano di Harry Potter e la camera dei segretiHDWarner Bros.

Nel secondo capitolo ritroviamo il giovane Harry Potter che non ha trascorso delle belle vacanze estive: oltre a sopportare i suoi perfidi zii e suo cugino Dudley, sembra che i suoi migliori amici Ron e Hermione si siano dimenticati di lui.

Un elfo domestico di nome Dobby poi piomba nella sua stanza per avvertirlo di un grande pericolo che lo attende ad Hogwarts e fa di tutto per cercare di sabotare la sua partenza. Nonostante una serie di imprevisti, Harry riesce a raggiungere la Scuola di Magia e Stregoneria dove dovrà affrontare una nuova e terrificante minaccia. 

Come già accaduto in Harry Potter e la pietra filosofale, nell'adattamento cinematografico vengono apportate diverse piccole modifiche alla trama rispetto alla storia narrata nel romanzo della Rowling. 

Ecco le 10 differenze tra il libro e il film:

  • Nel romanzo della Rowling l'elfo domestico Dobby fa una magia per impedire ad Harry di tornare ad Hogwarts e lascia cadere la torta di zia Petunia a terra davanti agli ospiti di zio Vernon. Nel film invece la torta va a finire in testa alla moglie del potenziale cliente di suo zio

  • Nel libro, dopo che Dobby fa cadere la torta, arriva un gufo a Privet Drive con una lettera ministeriale in cui Harry viene accusato di aver usato la magia fuori dalla scuola e questo è illegale in quanto ancora minorenne. Gli ospiti dello zio si spaventano e scappano. Harry viene così rinchiuso in camera sua così che non possa più tornare ad Hogwarts. Nella pellicola invece questa scena è assente e non viene spiegato il motivo per cui gli zii di Harry sanno che non può usare la magia fuori dalla scuola

  • Nel film quando si incontrano Arthur Weasley e Lucius Malfoy i due si scambiano un semplice insulto mentre nel romanzo arrivano proprio a mettersi le mani addosso. Inoltre nel libro non viene scritto che è Lucius Malfoy a mettere il diario di Tom Riddle nel calderone di Ginny come invece vediamo nella pellicola

  • Nel romanzo poi viene dato molto più spazio al personaggio di Nick-Quasi-Senza-Testa, il fantasma di Grifondoro, rispetto al film dove non è presente la sua festa di complemorte (si festeggia la ricorrenza della sua dipartita) ed è proprio in questa occasione che Harry conosce per la prima volta Mirtilla Malcontenta

  • Un altro personaggio la cui storia nella pellicola non viene menzionata è Gazza. Nel libro della Rowling infatti scopriamo che lui è un Magonò, ossia è figlio di maghi ma non ha nessun potere ed è forse questo uno dei motivi principali del suo pessimo carattere

  • Nel libro, durante la partita di Quiddich tra Grifondoro e Serpeverde, Draco Malfoy fa una pessima figura quando non si accorge del boccino che sta proprio accanto a lui e Harry riesce a prenderlo. Nella pellicola invece il regista ha deciso di rendere più movimentata la scena mostrandoci un vero e proprio duello tra Harry e Draco per assicurarsi il boccino d'oro

  • Nel romanzo Ron non lancia nessun incantesimo "Mangialumache" a Draco Malfoy, come si vede invece nel film, ma si scaglia con rabbia verso di lui prima che la bacchetta rotta gli si ritorca contro

  • Nel film Hermione e Hagrid spiegano il significato del termine "Mezzosangue", quando invece nel libro della Rowling è Ron a dare una spiegazione a Harry e Hermione, dopo che quest'ultima è stata definita così da Draco Malfoy

  • Nella pellicola non viene menzionato il motivo della morte dei galli di Hagrid. Nel romanzo invece scopriamo che ad ucciderli è stata Ginny sotto l'influenza di Tom Riddle, in quanto il canto del gallo è letale per il basilisco che vive nella Camera dei segreti

  • Infine nel libro quando si scopre che Harry è in grado di parlare la lingua dei serpenti, in molti iniziano a sospettare che l'erede di Serpeverde che sta minacciando tutti gli studenti sia lui. Nel film invece notiamo solo che il resto dei suoi compagni ha paura di lui perché parla il Serpentese

E voi avevate notato tutte queste differenze? Vi viene in mente qualche altra variazione presente nel film?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.