FOX

Thor: Ragnarok è il film Marvel preferito di Tarantino

di - | aggiornato

Il regista di Pulp Fiction svela che, tra i vari cinecomic targati Marvel, il suo preferito è il film del 2017 diretto da Taika Waititi che ha come protagonista il Dio del Tuono.

Quentin Tarantino in una scena di Pulp Fiction Miramax Films

15 condivisioni 0 commenti

Condividi

Come i suoi ammiratori più accaniti sapranno, Quentin Tarantino ha una passione neanche tanto segreta per i film della vecchia scuola, per così dire. Tuttavia questo non gli impedisce di essere un fan anche dei grandi cinecomic, al contrario di alcuni suoi colleghi registi come James Cameron o David Fincher che hanno criticato i lavori del Marvel Cinematic Universe.

Recentemente infatti, durante un'intervista per Empire riguardo il suo prossimo film in uscita, Once Upon a Time in Hollywood, il regista statunitense ha parlato anche della sua esperienza con i film del MCU, della maratona di film Marvel che ha iniziato per poter arrivare a vedere il tanto acclamato Avengers: Endgame, e della pellicola che, tra queste, ha preferito in assoluto. Quest'ultima è quella del 2017 firmata Taika Waititi, Thor: Ragnarok.

Quentin Tarantino ha ammesso, difatti, di essere rimasto un po' indietro con il mondo dei cinecomic e quindi di aver iniziato a mettersi al passo coi tempi.

Non sono rimasto aggiornato con i loro film, penso, dagli ultimi 4 anni. Credo che gli unici cinecomic che ho visto al cinema l’anno scorso siano Black Panther e Wonder Woman.

Ma circa un paio di settimane fa ho iniziato a recuperare i film Marvel così da poter vedere Avengers: Endgame. Ho appena finito Captain America: Civil War quindi ora tocca a Doctor Strange.

Questa maratona Marvel ha fatto capire al regista di Pul Fiction quale sia il film che ha apprezzato di più.

In realtà l’ultimo che ho visto è stato Thor: Ragnarok. L’ho amato. È il mio preferito della saga da The Avengers – di gran lunga il mio preferito.

In effetti il film di Taika Waititi, rispetto agli altri cinecomic, ha quell'impronta decisamente umoristica che i fan sono abituati a vedere proprio nei film di Tarantino. Tra l'altro il taglio ironico dato a Thor: Ragnarok è stato oggetto di discussione e divisione da parte del pubblico, mentre, probabilmente, per il regista Tarantino proprio questi toni hanno reso il film più congeniale ai suoi standard.

E voi siete d'accordo con Quentin Tarantino?

Via ComicBook.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.