FOX

George R. R. Martin e From Software lavorano all'erede di Dark Souls: il bollente rumor pre-E3

di -

Il già vociferato videogame di From Software in collaborazione con l'autore di Game of Thrones torna protagonista di una golosissima indiscrezione. Conosciuto con il nome in codice Project Rune, potrebbe essere presentato sul palco dell'E3 2019?

Un combattimento di Dark Souls 3 From Software

46 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ora che Game of Thrones è definitivamente finito, il fandom della serie TV targata HBO si è inevitabilmente spaccato in due. 

C'è chi è rimasto profondamente deluso, chi invece si ritiene soddisfatto, chi ancora sta decidendo. In ogni caso, un po' tutti attendono con giustificata impazienza il "secondo" epilogo di questa indimenticabile antologia fantasy, firmato dal vero papà del Trono di Spade: George R. R. Martin

Lo scrittore sta tenendo sulle spine i lettori più del dovuto, lasciando impregnare l'aria di una fame letteraria i cui morsi sono ormai profondissimi. 

Nel frattempo, però, il buon Martin ha ben pensato di stuzzicare anche i palati dei videogiocatori. L'autore ha infatti pubblicato di recente un post sul proprio blog ufficiale, nel quale afferma tra le altre cose di aver lavorato come consulente per un videogioco. Come alcuni di voi ricorderanno, già in passato si vociferava di un possibile nuovo videogame di From Software realizzato in collaborazione con il creatore de Le cronache del ghiaccio e del fuoco: possibile che George R. R. Martin, sul suo blog, si riferisca proprio a questo progetto?

Il sito Gematsu ha così contattato una fonte apparentemente molto vicina a From Software, che ha confermato che il progetto esiste ed è noto con il nome in codice GR, con lo sviluppo iniziato ben tre anni fa. La presentazione ufficiale dovrebbe avvenire sul palco della conferenza Microsoft all'E3 2019, con Bandai Namco come editore - e uscita multipiattaforma

Non solo, altre voci di corridoio riportate dal sito VG247 approfondiscono questi presunti leak. Stando al portate britannico, il gioco in questione è conosciuto al momento con il nome in codice Project Rune e andrebbe a proporsi su PC e console come un actionRPG dalle tinte dark fantasy, successore spirituale del celebratissimo Dark Souls. L'ambientazione sarebbe quella norrena, un po' come avvenuto nel più recente capitolo di God of War. 

Voi cosa ne pensate, vi piacerebbe vedere Martin all'opera con una produzione poligonale? Oppure preferite che investa il suo tempo per terminare finalmente la sua saga letteraria?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.