FOX

Ritorno al Futuro torna in scena nel 2020... sotto forma di musical!

di -

Marty e Doc tornano in scena con un musical a cura di Zemeckis e Gale che riprende le atmosfere della trilogia cinematografica. Il debutto è previsto per l'inizio del 2020.

Marty e Doc, protagonisti di Ritorno al Futuro Universal

47 condivisioni 0 commenti

Condividi

Forse un quarto capitolo della saga è impossibile, ma ciò non vuol dire che i fan di Ritorno al Futuro debbano rinunciare alle avventure di Marty e Doc. Il 2020, infatti, si preannuncia come l’anno del grande ritorno in scena delle storie nate dalla mente di Robert Zemeckis e Bob Gale. È stato annunciato su Twitter l’arrivo del musical di Ritorno al Futuro, ispirato alle vicende del primo atto della trilogia:

Grande Giove! #BackToTheFuture il Musical cambierà la storia della musica alla Manchester Opera House per 12 settimane, a partire dal 20 febbraio 2020.

Per fare le cose per bene ci vuole tempo

La notizia di un musical dedicato a Ritorno al Futuro non è del tutto nuova. BBC segnala che lo show sarebbe in lavorazione dal 2015. Zemeckis e Gale, in questo lasso di tempo, avrebbero lavorato per rifinire nel dettaglio un’opera che si preannuncia come un tuffo nei ricordi per i fan di Marty e Doc.

Gale non ha nascosto tutta la sua soddisfazione per il traguardo raggiunto, aggiungendo che la lunga genesi dell’opera è stata necessaria per arrivare a ottenere una qualità soddisfacente:

Io e Robert [Zemeckis, ndr] abbiamo provato a far decollare questo progetto per anni, ma le cose belle hanno bisogno di tempo per essere portate a termine e ora, finalmente, è arrivato il momento. Il nostro cast è stupefacente, le canzoni sono fantastiche, il regista John Rando sta facendo un grande lavoro per far sì che lo show catturi appieno la magia del film. Siamo elettrizzati dal poter raccontare ancora la nostra storia in un modo tutto nuovo, e siamo certi che i fan di Ritorno al Futuro di tutto il mondo condivideranno il nostro entusiasmo. Per citare Marty McFly, 'ai vostri figli piacerà' – e lo stesso varrà per voi e i vostri genitori. Non c’è veramente un modo migliore per celebrare il 35esimo anniversario del film, e siamo felici di dire che Ritorno al Futuro sta tornando!

The Guardian sottolinea che il regista del musical sarà John Rando e non Jamie Lloyd, che nel 2014 sembrava il più vicino a dirigere l’opera.

Attori, storia, canzoni: i particolari del musical

La dichiarazione di Gale permette di approfondire gli elementi principali del prossimo musical di Ritorno al Futuro. Il produttore, ad esempio, è Colin Ingram, che ha già lavorato a Ghost – Il Musical.

Il libretto dell’opera sarà scritto proprio da Bob Gale, mentre la colonna sonora sarà curata da Alan Silvestri e Glen Ballard, che in passato ha collaborato con nomi del calibro di Michael Jackson e Alanis Morissette.

Silvestri, già curatore della mitica colonna sonora originale della trilogia, riproporrà alcuni grandi classici già ascoltati nel film, come Johnny B Goode e The Power of Love. Questo perché l’arco narrativo del musical si concentrerà, così come la sua controparte cinematografica, su due periodi storici: 1955 e 1985. Per raffigurare al meglio queste due ere è stato scelto il designer Tim Hatley, che proporrà costumi di scena adatti al contesto.

E per quanto riguarda gli attori? È stato già annunciato che la parte di Marty McFly sarà del giovane Olly Dobson, chiamato alla prova più importante della carriera dopo l’apparizione nel musical Bat Out of Hell.

Olly Dobson recita nel musical di Ritorno al FuturoHDMcFly Productions Ltd.

Cosa ne pensa Doc?

L’annuncio dell’arrivo del musical di Ritorno al Futuro ha entusiasmato Christopher Lloyd, che nella trilogia cinematografica ha vestito i panni di Doc Brown. L’attore ha dichiarato:

Da quando Bob Gale mi ha parlato del musical, lo sto aspettando con impazienza e, in particolare, mi sto chiedendo come sarà ascoltare Doc Brown cantare. Non vedo l’ora di assistere alla prima dello spettacolo a Manchester per vivere il nostro splendido film sotto forma di musical. Mi dispiace solo di non avere una macchina del tempo per poterlo vedere già domani!

Anche il produttore Colin Ingram sembra essere particolarmente entusiasta dell'arrivo del musical:

Così come nel caso di Ghost – Il Musical, Manchester ospiterà la prima, quindi sincronizzate i vostri orologi perché, quando questo musical toccherà le 88 miglia orarie, vedremo un grande spettacolo!

I biglietti per il musical di Ritorno al Futuro saranno in vendita dalla mattina del 24 maggio 2019: maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale della produzione.

Come anticipato in precedenza, lo show debutterà alla Manchester Opera House il prossimo 20 febbraio per poi trasferirsi nel West End londinese. Lo spettacolo rimarrà in scena per 12 settimane.

Doc e Marty, protagonisti principali di Ritorno al FuturoHDUniversal

Andrete a vedere il musical di Ritorno al Futuro?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.