FOX

[Spoiler!]

Guardiani della Galassia Vol. 3: le anticipazioni da James Gunn su Rocket (e i rumor su Adam Warlock)

di - | aggiornato

Dall'attesissima intervista a James Gunn arriva qualche informazione su cosa attende Rocket nel prossimo film sui Guardiani della Galassia.

Rocket e Groot in Guardiani della Galassia Vol. 2 Disney/Marvel Studios

37 condivisioni 1 commento

Condividi

Nell'estate 2018 un fulmine a ciel sereno ha colpito gli amanti dei Guardiani della Galassia, gli eroi spaziali del Marvel Cinematic Universe. Il regista e sceneggiatore dei primi due film del gruppo James Gunn è stato licenziato a causa di alcuni tweet del suo passato decisamente controversi, proprio mentre stava per entrare nella fase decisiva la lavorazione del terzo capitolo della serie. Questo ha rallentato molto la fase di sviluppo del progetto, almeno fino allo scorso marzo. Con una mossa che ha reso felici gli appassionati, l'autore è stato reintegrato da The Walt Disney Company e dai Marvel Studios.

Nei mesi successivi al suo licenziamento, Gunn ha mantenuto uno stretto riserbo su ciò che era successo, non rilasciando alcuna dichiarazione pubblica. Ora, ad alcune settimane dal suo ritorno al timone di Guardiani della Galassia Vol. 3, l'autore ha rilasciato un'intervista a Deadline, in cui ha raccontato la sua esperienza e come questa abbia influito sulla sua persona e sulla sua carriera. Ovviamente c'è stato anche spazio per parlare del progetto in sé e Gunn si è lasciato andare a qualche anticipazione riguardante Rocket che, a quanto pare avrà un ruolo davvero rilevante in questa nuova pellicola. Parlando dell'aspetto del film che è più felice di essere tornato a gestire, il regista ha dichiarato:

[La cosa più triste per me quando pensavo di aver perso il ruolo] - e chiunque in Marvel può confermare - era questo strano e stretto rapporto che ho con Rocket. Rocket sono io, è davvero così, anche se suona narcisistico. Groot è come se fosse il mio cane. Amo Groot in maniera completamente diversa. Mi sento legato a Rocket e provo compassione per Rocket, ma sento anche che la sua storia non sia conclusa. Ha un arco che è iniziato nel primo film, continuato nel secondo e che procede attraverso Infinity War ed Endgame, ed ero pronto a concluderlo in Guardiani 3. Quella era una brutta perdita per me, non poter finire questa storia, anche se ero confortato dal fatto che volessero utilizzare il mio script.

James Gunn alla premiére inglese di Guardiani della GalassiaHDGetty Images

Attenzione! Possibili spoiler!

Questa informazione sembra essere coerente con i rumor su Guardiani della Galassia Vol. 3 che sono emersi recentemente, insieme a tanti altri relativi ai progetti della Fase 4. Sembra infatti che al centro della pellicola ci sarà l'Alto Evoluzionario che si rivelerà essere il creatore del piccolo eroe in un terribile esperimento. Questi ipotetici leak suggeriscono che Rocket dovrebbe incontrare la lontra Lylla e innamorarsi di lei, un'idea che ben si sposa con il concetto di chiusura dell'arco narrativo di un personaggio.

Questi rumor parlano anche di Adam Warlock, eroe importantissimo per il cosiddetto lato cosmico Marvel, già anticipato da una delle scene post-credits di Guardiani della Galassia Vol. 2. Stando alle voci ci sarebbe già un nome vicinissimo al ruolo, ovvero Zac Efron. Come spesso capita in questi casi quindi, l'artista BossLogic ha realizzato una sua rappresentazione dell'attore nei panni del personaggio all'interno del MCU, pubblicandola sul proprio profilo Twitter.

Qualche altro piccolo dettaglio su Guardiani della Galassia Vol. 3 arriva dai registi di Avengers: Endgame, Anthony e Joe Russo. Il duo ha infatti parlato del destino di Gamora nel finale del film, che è effettivamente ambiguo. Dopo essere stata sacrificata da Thanos in Avengers: Infinity War per ottenere la Gemma dell'Anima, l'eroina è presente anche nella nuova pellicola. Si tratta tuttavia di una sua versione proveniente da un'altra linea temporale e non è chiaro se sopravviva alla caduta del Titano e del suo esercito. I due registi hanno commentato così:

Joe: Non sappiamo se sia stata polverizzata o se sia sopravvissuta. Probabilmente è una questione a cui risponderà Guardiani della Galassia Vol. 3.

Anthony: Neanche Quill [Star-Lord, interpretato da Chris Pratt n.d.R.] lo sa.

I fratelli Russo hanno spiegato di aver "fatto il proprio dovere", aprendo la strada al prossimo film di James Gunn, che molto probabilmente troverà il modo di riunire l'eroina alla sua curiosa famiglia di avventurieri spaziali.

Cosa ne pensate? State attendendo Guardiani della Galassia Vol. 3? Cosa vorreste vedere in questa nuova avventura spaziale del Marvel Cinematic Universe?

Via ComicBook.com

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.