FOX

[Spoiler!]

Game of Thrones 8x05: a chi scriveva Varys a inizio episodio?

di - | aggiornato

All'inizio del quinto episodio di Game of Thrones 8, abbiamo visto Lord Varys scrivere delle importanti lettere. A chi sono state inviate e cosa dicevano?

Conleth Hill nei panni di Lord Varys in Game of Thrones HBO

43 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'epilogo di Game of Thrones è solo a qualche giorno di distanza da noi e, in attesa del prossimo, l'episodio 5, The Bells, è ancora indelebilmente davanti agli occhi dei fan della serie HBO. Prima che le scene più terrificanti si verificassero, però, è successo qualcosa che non bisogna dimenticare e che avrà sicuramente dei risvolti nell'ultimo episodio: Varys ha scritto delle lettere. Cosa dicevano e a chi le ha spedite?

Attenzione! Possibili spoiler!

Non è un segreto, è un'informazione

Nel corso dell'episodio 8x04, Jon Snow rivelava alle sue sorelle Arya e Sansa Stark di essere in realtà Aegon Targaryen, legittimo figlio di Rhaegar Targaryen e Lyanna Stark e, in quanto tale, erede di diritto al trono di spade. Turbata da quest'informazione, Sansa si confrontava con Tyrion Lannister, suo ex marito e il più fidato consigliere di Daenerys — la quale continua a reclamare per sé il trono, dicendosi legittima erede di quanto strappato al Re Folle.

Peter Dinklage e Sophie Turner in Game of Thrones 8x04HDHBO
Appresa l'identità di Jon, Sansa l'ha confessata a Tyrion in Game of Thrones 8x04

Tyrion, a sua volta sconvolto dalla notizia e preoccupato dall'apparente degenerare delle condizioni mentali di Daenerys, finiva con il parlarne a Lord Varys, altro consigliere della Madre dei Draghi. L'opinione del Ragno Tessitore era tanto decisa tanto quella di Sansa: Jon Snow sarebbe un re migliore di Daenerys, che potrebbe essere parte della metà folle dei Targaryen — visto il modo in cui è disposta a imporre il suo potere su Approdo del Re, che contempla anche la distruzione della città, per stanare Cersei. Cosa che, come sappiamo, ha in effetti fatto, nonostante la resa della capitale e degli eserciti della regina Lannister.

Dopo aver appreso di Aegon Targaryen, Varys ci è stato mostrato in apertura del quinto episodio mentre era intento a scrivere delle lettere. Tra le loro righe, è riferita la reale discendenza di Jon Snow, che ha il diritto di nascita di essere il nuovo re. Come detto da Varys stesso a Tyrion, insomma, molte persone sono già a conoscenza del segreto che Ned Stark portò con sé nella tomba, al punto che ormai si tratta solo di un'informazione da usare per fermare Daenerys prima che la situazione degeneri ulteriormente.

La lettera di Varys in Game of Thrones 8x05HBO
Una delle lettere scritte da Lord Varys

Nel quinto episodio non ci è stato mostrato, ma appare evidente che, forte anche della sua rete di uccelletti sparsi per i Sette Regni e di quelli che erano con lui a Roccia del Drago, Varys abbia provveduto a far arrivare queste lettere ai Lord reggenti delle regioni di Westeros. Tra la prima scena e la seconda nelle stanze di Varys, quando viene messo agli arresti e infine ucciso da Daenerys, è passato del tempo e sicuramente è riuscito ad inviare almeno qualcuna delle lettere che ha scritto di suo pugno.

La legittimità decaduta di Daenerys

Da quando ha iniziato la sua rincorsa al trono di spade, Daenerys l'ha fondata non solo sulla forza bruta che è riuscita a mettere insieme, ma anche sul fatto di riprendersi ciò che era suo per diritto di nascita. Quel diritto è però decaduto da quando è emersa l'esistenza di Aegon Targaryen. Quando anche i Signori di Westeros sapranno che la Madre dei Draghi non è la legittima regnante come pensavano, è plausibile che decidano di schierarsi contro di lei, non approvando la sua salita al potere — anche se, probabilmente, vedere cosa è successo ad Approdo del Re renderà difficile a chiunque dei Lord agire concretamente contro quella che sembra destinata a diventare la Regina delle ceneri.

Gli abitanti di Approdo del Re vengono carbonizzati da Drogon in Game of Thrones 8x05HBO
Nonostante la resa della città, Daenerys ha polverizzato Approdo del Re e i suoi abitanti per prendere il potere

Non ci sono dubbi che le lettere inviate da Lord Varys avranno comunque delle conseguenze nell'episodio finale di Game of Thrones 8: finiranno, probabilmente, con l'isolare ulteriormente Daenerys, che dopo essersi trovata sola, tra terre e popoli ostili, ha scelto di guadagnarsi i sudditi non conquistandoli con le sue imprese (come accaduto a Essos) ma con il terrore per la sua potenza di fuoco. Approdo del Re ne è la carbonizzata prova.

Come reagiranno i Lord di Westeros quando vedranno che fine ha fatto la capitale e, soprattutto, davanti al fatto che l'amato ex lord comandante Jon Snow sia il re che dovrebbero acclamare?

Conleth Hill è Varys in Game of ThronesHDHBO
Con le sue lettere, Varys potrebbe aver informato tutta Westeros della legittimità di Aegon Targaryen

Scopriremo la verità tra pochi giorni: lunedì 20 maggio sarà la volta dell'episodio finale di Game of Thrones, che andrà in onda alle ore 3:00 italiane su Sky Atlantic e Now Tv.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.