FOX

Spider-Man: Far From Home, nuova clip ambientata a Venezia (e nuovi rumor su Camaleonte)

di - | aggiornato

In occasione el Jimmy Kimmel Live!, Marvel ha mostrato una nuova clip di Spider-Man: Far From Home. Ma non solo: è anche emersa la possibilità che un villain mai visto prima possa fare la sua apparizione nella nuova avventura dell'Uomo Ragno.

13 condivisioni 0 commenti

Condividi

Lo scorso 6 maggio, il nuovo trailer italiano di Spider-Man: Far From Home ci ha rivelato che la prossima avventura dell'Arrampicamuri (interpretato nuovamente da Tom Holland) innesterà nel MCU il concetto di multiverso (come conseguenza dello "snap" di Thanos).

Ora, in occasione del Jimmy Kimmel Live! (via ComicBook), Marvel Studios ha mostrato una nuova clip inedita del film diretto da Jon Watts.

Visionabile poco più in alto, il filmato - della durata di appena 50 secondi - ci mostra Peter Parker e i suoi amici a Venezia attaccati da Hydro-Man, un nuovo nemico con la capacità di trasformare le molecole del suo corpo in acqua. Proprio quando per Peter sembra non esserci scampo, ecco che improvvisamente interviene in suo aiuto Mysterio (Jake Gyllenhall) che affronta con disinvoltura l'Elementale grazie ai suoi straordinari poteri.

Ma non solo: l’attore Numan Acar sarebbe stato ingaggiato per interpretare un personaggio misterioso di nome Dmitri che, stando alle ipotesi dei fan, potrebbe in realtà essere il Camaleonte, altro noto avversario dell'Uomo Ragno visto nei fumetti Marvel.

Dmitri Smerdyakov è infatti il personaggio creato da Stan Lee e Steve Ditko, apparso per la prima volta in The Amazing Spider-Man numero 1 del marzo 1963. Il regista di Far From Home, come riportato da ComicBook, ha spiegato che nel film Dmitri sarà alleato in un certo qual modo con Nick Fury (Samuel L. Jackson). 

In questo film Dmitri lavora per Nick Fury e penso che chiunque lavori per Fury abbia un passato misterioso. Non sto dicendo che lui è veramente chi credete che sia [il Camaleonte, n.d.R.]... ma non sto dicendo nemmeno il contrario.

Infine, Tom Holland ha speso due parole circa la nuova stealth suit di colore nero che indosserà nel film, raccontando anche un simpatico aneddoto.

È fantastica. Non ha tante funzionalità. Abbiamo riportato Spider-Man agli albori e ora può fare affidamento solo sui suoi poteri. Ma in compenso può essere Spider-Man senza che il mondo sappia che Spider-Man è li. Serve soprattutto per mantenere la sua identità segreta ai suoi amici. È fantastica, veramente tanto. E poi posso andare al bagno, che è un grande bonus, sapete.

È stato troppo divertente, stavamo facendo questa scena e i miei nonni sono venuti a vedermi. Io avevo la stealth suit addosso e loro guardavano dai monitor e ad un certo punto sono saltato fuori dalla finestra di questo palazzo dove stavamo girando, e c'era un grande pontone... non un pontone... era più una grande piattaforma dove potevo atterrare una volta saltato fuori dalla finestra. Ho provato a convincere lo staff di... correre alla finestra dopo il mio salto urlando "No! Aspetta, aspetta, aspetta!" e spaventare così i miei nonni, ma non l'hanno voluto fare. Non lo volevano fare. Pensavano fosse una cosa troppo cattiva.

In Spider-Man: Far From Home, previsto nei cinema italiani il 10 luglio 2019, troveremo Tom Holland, Zendaya, Jacob Batalon, Marisa Tomei e Tony Revolori, oltre a Jake Gyllenhaal (nei panni di Mysterio), JB Smoove, Cobie Smulders e Samuel L. Jackson. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.