FOX

Nintendo annuncia il Direct per l'E3 (e conferma l'assenza di nuovi modelli di Switch)

di -

Anche Nintendo, dopo Microsoft, fissa il suo appuntamento con l'E3 2019: la compagnia giapponese preannuncia anche che non ci sarà nessun annuncio di modelli ridotti o potenziati di Switch.

Il logo di Nintendo per l'E3 2019 Nintendo

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Mancano oramai poche settimane all'E3 2019, la più grande fiera di videogiochi al mondo, che aprirà i battenti il prossimo mese di giugno. Nelle scorse ore, anche Nintendo ha confermato la sua presenza alla kermesse, fissando l'appuntamento con il suo immancabile Nintendo Direct, dove annuncerà in streaming le novità in arrivo. Tra queste, però, non risultano nuovi modelli di Nintendo Switch.

Appuntamento con Nintendo Direct

Come ormai da tradizione in questi ultimi anni, Nintendo non terrà una classica conferenza live sul palco, ma trasmetterà in streaming un programma precedentemente registrato — Nintendo Direct — che sarà anche sottotitolato in italiano per l'occasione.

L'appuntamento è fissato per le ore 18.00 italiane di martedì 11 giugno, con la diretta che si potrà seguire sul sito ufficiale dedicato di Nintendo Italia. La grande N non ha rivelato quanto dovrebbe durare lo streaming, ma ha anticipato che sarà interamente dedicato ai nuovi giochi in arrivo su Nintendo Switch.

Nintendo Switch nella colorazione Neon Rosso e BluHDNintendo
Nintendo ha anticipato che il suo E3 2019 si concentrerà sui giochi per Switch

Questa precisazione conferma ulteriormente la precedente smentita, che aveva messo in chiaro che non ci sarebbe stato l'annuncio di nessun nuovo modello di Switch nel corso dell'E3.

Gli altri appuntamenti di Nintendo

La compagnia di Kyoto ha anche confermato il ritorno di Nintendo Treehouse, una lunga diretta dallo showfloor in cui viene approfondita la conoscenza con alcuni dei giochi che saranno protagonisti di Direct — in questo caso, però, solamente in inglese.

C'è spazio anche per i giocatori competitivi: l'E3 sarà infatti l'occasione per i mondiali di Super Smash Bros. UltimateSplatoon 2. I primi dettagli sono già stati diffusi sul sito ufficiale precedentemente linkato, con Nintendo che ha voluto precisare che presto approfondirà l'argomento con nuove comunicazioni.

Nintendo annuncia i suoi piani per l'E3 2019HDNintendo
L'infografica di Nintendo con il programma per l'E3 2019

Un E3 senza PlayStation

L'E3 2019 sarà ricordato anche perché sarà il primo, da quando esiste la kermesse, a cui Sony ha deciso di non far partecipare il brand PlayStation. Nonostante la rumorosa assenza della compagnia giapponese, saranno comunque tantissimi i partecipanti: Microsoft ha già a sua volta confermato una conferenza (domenica 9 giugno, ore 22.00), così come Bethesda (10 giugno, ore 2.30), PC Gaming Show (10 giugno, ore 19.00), Ubisoft (10 giugno, ore 22.00) e Square Enix (11 giugno, ore 3.00).

Le novità, per gli appassionati di videogiochi, non mancheranno di certo — e chissà che, a fronte del silenzio di Nintendo su eventuali aggiornamenti di Switch — non si rivelino fondate le voci che vorrebbero Microsoft pronta a svelare la sua futura Xbox Scarlett.

Phil Spencer sul palco dell'E3 per XboxHDGetty Images
Microsoft potrebbe annunciare all'E3 2019 la sua nuova Xbox

Non ci resta che metterci comodi in attesa di giugno: sarà un lungo e probabilmente ricco E3.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.