FOX

Final Fantasy VII Remake protagonista del nuovo Playstation State of Play?

di - | aggiornato

La Fantasia Finale più amata potrebbe tornare (finalmente) a mostrarsi nel corso del prossimo evento Sony, fissato per il 9 maggio in diretta streaming.

Il redesign di Cloud Strife nel remake di Final Fantasy VII Square Enix

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Sony non parteciperà alla prossima edizione dell'E3. E questo è un fatto. Un altro fatto è che il colosso giapponese dell'entertainment ha organizzato - e successivamente ufficializzato - il secondo State of Play, trasmissione in diretta streaming attesa nella notte tra il 9 e il 10 maggio, alla mezzanotte italiana. 

Come svelato dalla compagnia, l'appuntamento sarà molto breve - durerà solo dieci minuti -, ma dovrebbe mettere sul piatto molte novità legate all'universo PlayStation, focalizzandosi in particolare sui prossimi progetti in arrivo sulle nostre fedeli PS4. Nessuno sguardo sulla next-gen, quindi, ma un focus su una piccola parte di quello che la console di ultima generazione dagli occhi a mandorla ha ancora da offrire ai suoi estimatori. 

Spazio allora al rifacimento di MediEvil, dato per certo nel corso della kermesse live, così come a un nuovo annuncio. Non solo, nelle ultime ore si sono rincorse sul web alcune voci di corridoio che vorrebbero il nuovo State of Play come palco ideale per il ri-annuncio di un videogame di terze parti scomparso dai riflettori a lungo

Sono vari i giochi che rispecchiano queste caratteristiche, in primis Final Fantasy VII Remake, svelato da Square Enix quattro anni fa come un progetto a natura episodica, per poi essere misteriosamente relegato nel dimenticatoio. Ora, alcuni indizi lasciano intendere che la riedizione della Fantasia Finale più amata possa essere grande protagonista proprio nel corso dello show.

Indizi che arrivano dai social, e in particolare da Twitter. L'account ufficiale di Final Fantasy ha infatti condiviso un'immagine di Cloud davanti a un recinto di Chocobo, estratta dall'originale settimo capitolo. Data la stranezza del tweet, i fan hanno subito pensato che ci fosse un qualche significato dietro.

Un indizio più concreto, però, viene dall'account di Shinji Hashimoto, il brand manager della serie di Final Fantasy, che ha citato il tweet di PlayStation relativo alla presentazione dello State of Play con una frase sibillina:

Oh. Sei arrivato.

Non solo, Tetsuya Nomura (una delle figure chiave del progetto) aveva affermato che la società avrebbe parlato del remake solo dopo l'uscita di Kingdom Hearts 3 - disponibile da gennaio su PS4 e Xbox One -, per non distogliere l'attenzione dei gamer dal nuovo capitolo delle avventure di Sora.

Il remake di Final Fantasy VII è stato presentato all'E3 2015 con un trailer in CGI e da allora è letteralmente scomparso dai radar. Con ogni probabilità novità in merito arriveranno durante la conferenza E3 di Square Enix prevista per l'11 giugno, ma non è escluso che domani notte la compagnia possa mostrare un teaser proprio in occasione della nuova puntata di PlayStation State of Play.

Sarà possibile guardare lo State of Play da tutti i canali social ufficiali di Sony, compresi quindi YouTube, Twitch, Twitter e Facebook. Inoltre è già stato confermato un terzo episodio per questo nuovo format inaugurato lo scorso 25 marzo, in cui arriveranno ulteriori novità e aggiornamenti sul mondo PlayStation

Anche voi non vedete l'ora di saperne di più?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.