FOX

[Spoiler!]

Il trailer di Spider-Man: Far From Home, alla luce delle rivelazioni di Avengers: Endgame

di - | aggiornato

Grazie ad Avengers: Endgame il primo trailer di Spider-Man: Far From Home, che chiuderà la Fase 3 del MCU, può essere guardato e analizzato con uno sguardo diverso.

60 condivisioni 0 commenti

Condividi

Avengers: Endgame è ora nella sale cinematografiche di tutto il mondo, svelando ai fan del Marvel Cinematic Universe l'atteso epilogo dell'Infinity Saga. Nonostante l'ultimo film corale diretto dai fratelli Russo abbia fatto sorgere qualche dubbio sul futuro di alcuni personaggi (da sciogliere in sequel e annunciate serie TV), questo consente di analizzare il primo trailer di Spider-Man: Far From Home con molte più informazioni a disposizione rispetto a qualche settimana fa.

Attenzione! Possibili spoiler!

Quando

Il secondo film con Tom Holland nei panni di Peter Parker chiuderà ufficialmente la Fase 3 del MCU, come confermato dal presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, e sarà quindi cronologicamente collegato ad Avengers: Endgame. Un legame già anticipato nel 2017 da Amy Pascal, al tempo presidente di Sony Pictures, e dallo stesso Feige:

Stiamo lavorando al capitolo successivo [Far From Home, ndr], che sarà ambientato pochi minuti dopo la storia di Avengers 4.

Mai dare nulla per certo, ma è quasi impossibile non fidarsi dei due dirigenti. Dunque, alla luce delle loro dichiarazioni e degli eventi raccontati in Avengers: Endgame è ipotizzabile che Spider-Man: Far From Home sia ambientato nel 2023 (o pochi anni dopo), ovvero dopo l'annullamento della Decimazione attuata da Thanos in Avengers: Infinity War.

Addio Tony

Il teaser trailer di Spider-Man: Far From Home per il mercato statunitense si apre con Happy Hogan (Jon Favreau) che consegna a Peter Parker un assegno, una donazione da parte delle Stark Industries per l'organizzazione nonprofit gestita da Zia May. Questo porta la firma di Pepper Potts, non quella di Tony Stark, e grazie ad Avengers: Endgame scopriamo il perché di questa "anomalia".

Happy Hogan nel primo trailer di Spider-Man: Far From HomeHDSony / Columbia / Marvel
La firma di Pepper Potts sull'assegno che Happy Hogan consegna a Peter e Zia May

Infatti, il mix di genio e sregolatezza di New York, nonché mentore dello spararagnatele, ha sacrificato la sua vita per annientare Thanos e il suo esercito. Hanno fatto subito breccia nel cuore dei fan due sue battute, ovvero "Io... sono Iron Man" e "Ti amo 3000".

Per quanto riguarda invece Pepper Potts, in Avengers: Endgame ha indossato l'armatura di Rescue, l'ultimo regalo di suo marito Tony prima della dipartita. Ha combattuto senza timore al fianco dei Vendicatori e, soprattutto, di Iron Man.

Una vita in vacanza? Magari!

Quello di Peter Parker del trailer di Spider-Man: Far From Home sembra l'atteggiamento del tipico adolescente che vuole godersi una vacanza (in Europa, in questo caso) con gli amici dopo aver terminato la scuola. Ma non è così, c'è molto di più dietro.

Voglio godermi questa vacanza, stare un po' con MJ.

La vita dello spararagnatele non sarà mai più la stessa, dopo lo scontro con Thanos e il suo esercito. Peter Parker è tornato in vita, ma cinque anni dopo gli eventi di Infinity War, e ha visto morire Tony Stark, la sua guida in un mondo con tanti supereroi, ma anche tanti pericoli. Il giovane del Queens vorrebbe quindi staccare la spina per un po', lasciarsi alle spalle quanto accaduto, vorrebbe semplicemente divertirsi lasciando il costume del suo alter-ego nell'armadio.

Riuscirà a godersi una meritata vacanza? Ovviamente no. Nick Fury si presenta a Spider-Man come solo un esperto agente saprebbe fare, di soppiatto e stordendo il povero Ned. L'ex direttore dello S.H.I.E.L.D. vuole reclutare lo spararagnatele per fronteggiare minacce come Hydro-Man e Molten Man, ma a quanto sembra, non Mysterio.

Cinque anni

Tutte le vittime dello schiocco di Thanos tornano in vita in Avengers: Endgame. Ciò è reso possibile dall'articolato piano studiato dai Vendicatori sopravvissuti, ma non tutto può essere manipolato.

Dal folle gesto del titano viola al piano di Scott Lang & co. passano infatti ben cinque anni. Ciò significa che tutti i superstiti, tutti gli abitanti della terra, sono di cinque anni più vecchi rispetto a Spider-Man, Black Panther, Doctor Strange, Falcon e così via. In che modo ciò influenzerà la vita di Peter Parker?

Peter Parker e gli amici in vacanza a Venezia, screen dal trailer di Spider-Man: Far From HomeHDSony / Columbia / Marvel
Un bel viaggio in Europa è quello che ci vuole...

Alcuni compagni di classe di Parker, in Far From Home, avranno ormai concluso il college. Si può dire lo stesso di Ned, MJ, Flash e gli altri amici/nemici presentati in Homecoming? Nel primo trailer del prossimo film del MCU, Peter sembra totalmente a suo agio con i suoi più cari amici, come se nulla fosse successo o cambiato. L'ipotesi più plausibile è che anche loro siano tornati in vita grazie ai Vendicatori, e ciò è stato parzialmente confermato dal regista Joe Russo, che ha così commentato la scena di Avengers: Endgame in cui Peter incontra Ned:

Anche Ned era scomparso. Quella scena mostra i due che si incontrano per la prima volta dopo la Decimazione. Potrebbero esserci alcuni che sono ormai più vecchi di  cinque anni e che quindi non frequentano più la scuola superiore. Ma Ned e Peter sono entrambi scomparsi, e ritornano [in vita] in quel momento.

In Spider-Man: Far From Home sarà dunque interessante capire anche come Peter e gli altri riusciranno a re-inserirsi in un mondo per loro molto diverso, nel bene e nel male.

Zendaya, cosa ci nascondi?

Zendaya, che in Spider-Man: Far From Home tornerà a vestire i panni di MJ (o Michelle, se volete), ha condiviso su Instagram la sua reazione dopo aver visto Avengers: Endgame.

Screen della storia di Zendaya pubblicata su InstagramHDZendaya / Instagram
Zendaya sconvolta dopo aver visto Avengers: Endgame

La storia, ormai non più reperibile sull'account dell'attrice, riportava la seguente didascalia:

Questa è la mia reazione dopo aver visto Avengers: Endgame, essendo a conoscenza di quello che so su Spider-Man: Far From Home.

Purtroppo l'attrice non ha rivelato alcun dettaglio utile, ma la sua reazione (è rimasta letteralmente a bocca aperta) lascia ben sperare. Avengers: Edngame avrà delle conseguenze su Spider-Man: Far From Home, e su questo non ci sono dubbi, ma attualmente si può solo fantasticare con l'immaginazione.

Spider-Man: Far from Home (2019)

Data uscita in Italia: 10 luglio 2019 voto 7,5
  • Titolo originale: Spider-Man: Far from Home

  • Genere: Avventura, Azione, Commedia, Fantascienza, Supereroi

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Jon Watts

  • Durata: 129 min

  • Cast: Tom Holland, Zendaya, Jake Gyllenhaal, Jacob Batalon, Marisa Tomei, Samuel L. Jackson, Cobie Smulders, Jon Favreau, Tony Revolori, Zoha Rahman, ...

Per dare uno sguardo al mondo del Marvel Cinematic Universe non ci resta che attendere il 10 luglio, giorno in cui Spider-Man: Far From Home arriverà nelle sale cinematografiche d'Italia.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.