FOX

[Spoiler!]

Quella battuta di Iron Man in Avengers: Endgame è un'aggiunta imprevista

di - | aggiornato

I registi di Avengers: Endgame, Anthony e Joe Russo, hanno spiegato che un dettaglio chiave di un'epica sequenza con protagonista Tony Stark/Iron Man sia stato aggiunto quasi a sorpresa.

125 condivisioni 1 commento

Condividi

Avengers: Endgame, ultimo capitolo della saga dedicata ai Vendicatori, è sicuramente un film pieno di momenti emozionanti e sequenze spettacolari.

C'è però un personaggio in particolare che ha brillato più degli altri e questi è sicuramente Tony Stark/Iron Man, interpretato nuovamente da Robert Downey Jr.

Attenzione! Possibili spoiler!

Sin dal primo film dedicato al personaggio e uscito nell'ormai lontanissimo 2008, Downey Jr. è stato il vero punto nevralgico del Marvel Cinematic Universe sino al più recente Endgame, film nel quale Tony decide suo malgrado di sacrificarsi usando le Gemme dell’Infinito per sconfiggere il perfido Thanos una volta per tutte.

La battaglia finale tra l'uomo di latta di casa Marvel e il Titano Pazzo è sicuramente una delle sequenze maggiormente ricche di pathos dell'intera pellicola diretta dai fratelli Russo. Vi è però un momento in particolare che non è stato scritto nella sceneggiatura, ma che è stato aggiunto all'ultimo minuto in sala di montaggio (prima delle riprese aggiuntive decise della produzione).

Come riporta SlashFilm, durante un evento a Washington DC i registi Anthony e Joe Russo hanno preso parte a una sessione di domande della durata di quasi un'ora. Per l'occasione, i fratelli Russo hanno parlato dell'importanza di realizzare una battaglia finale così imponente tra i Vendicatori, le centinaia di alleati e i guerrieri alieni di Thanos, con una particolare menzione circa la scena del "sacrificio" di Tony Stark.

All'inizio Tony restava in silenzio in quel momento. Noi eravamo in sala di montaggio pensando che 'Deve dire qualcosa. Questo è un personaggio che è contraddistinto dalle sue battute'.

Non ci siamo riusciti [a capire cosa fargli dire], abbiamo provato un milione di frasi differenti.

Thanos stava dicendo [nel girato] 'Sono ineluttabile'. E il nostro editor Jeff Ford, che è stato con noi per tutti e quattro i film della serie oltre ad essere un fantastico narratore, ha detto: 'Perché non ci limitiamo a chiudere il cerchio facendogli dire 'Io sono Iron Man'?' Abbiamo reagito esclamando, 'Prendi le telecamere! Dobbiamo girare questa scena domani'.

Ma non solo: un'altro dettaglio decisamente curioso è che la sequenza finale di Tony è stata girata ai Raleigh Studios di Hollywood, in California. Si tratta del luogo esatto dove Downey Jr. aveva fatto il suo provino per il primo Iron Man, ben 12 anni fa. Sicuramente, si tratta della migliore "chiusura del cerchio" per un personaggio entrato ormai nell'Olimpo degli eroi Marvel più amati di tutti i tempi.

Ricordiamo in ogni caso che Avengers: Endgame è uscito nei cinema italiani lo scorso 24 aprile di quest'anno.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.