FOX

Lorraine Warren è stata sepolta in un 'cimitero infestato'

di - | aggiornato

La donna giace, insieme a suo marito Ed, nel cimitero della contea di Fairfield.

Lorraine Warren ha ispirato The Conjuring Getty Images

108 condivisioni 0 commenti

Condividi

Passata a miglior vita giovedì 18 aprile all'età di 92 anni, Lorraine Warren è stata - insieme a suo marito Edward Warren - una rinomata demonologa e ricercatrice del paranormale, nota per aver indagato su molti casi legati a presunte manifestazioni sovrannaturali, tra cui spicca quello sulla casa di Amityville.

La donna è stata sepolta nel cimitero "infestato" della contea di Fairfield presso il comune di Monroe, in Connecticut, dove alcune persone hanno affermato di vedere una "signora in bianco" aggirarsi tra le lapidi. Il camposanto, che risale al 1700, ha infatti la reputazione di essere dimora di fantasmi ed ectoplasmi. Si ritiene sia la "seconda casa" della White Lady dello Union Cemetery, che si trova non troppo lontano da lì: ci sono stati centinaia di avvistamenti, secondo gli abitanti del posto, della donna in bianco durante la notte.

I funerali di Lorraine Warren si sono tenuti mercoledì 24 aprile. La demonologa è stata sepolta nello stesso cimitero in cui riposa il marito Ed, morto nel 2006.

I coniugi Warren hanno fondato nel 1952 la New England Society for Psychic Research e un Museo dell'Occulto, che si trova dentro la loro casa: entrambi sono stati di ispirazione per il cosiddetto universo di The Conjuring, vale a dire la serie di film che comprende, tra gli altri, The Conjuring, The Conjuring 2, Annabelle, Annabelle 2: Creation, Annabelle 3 e The Nun. Le riprese di The Conjuring 3, ricordiamo, prenderanno il via in estate.

Avete visto tutti i film dell'universo ispirato ai coniugi Warren?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.