FOX  

[Spoiler!]

The Walking Dead 9x15, la scoperta del massacro: analizziamo la scena

di - | aggiornato

Dieci morti. Dieci uomini, donne e ragazzini. Alpha non ha avuto pietà. E ora, The Walking Dead non sarà mai più come prima. Analizziamo insieme la sequenza delle picche dell'episodio 9x15.

911 condivisioni 7 commenti

Condividi

Dell'incubo in cui sprofonda di nuovo Carol - ancora una volta sorretta da Daryl - avevamo già parlato nella recensione dell'episodio. Così come dei depistaggi messi in atto dagli autori per farci credere che Alpha avrebbe ucciso personaggi diversi da quelli le cui teste sono state ritrovate sulle picche.

Ora analizziamo insieme la terribile sequenza che ha scritto la storia della serie (e del fumetto prima di lei).

Non ci sono parole

La sequenza inizia dopo la liberazione di Daryl, Carol, Michonne e Yumiko: tenuti in ostaggio dai Sussurratori, informati dell'orda da migliaia di zombie (da Daryl, che l'ha vista con i suoi occhi) e avvertiti di non violare mai più i confini del territorio di Alpha, i nostri s'incamminano verso casa.

Sulla strada trovano Siddiq, ferito e legato a un albero.  Capiamo subito che qualcosa non va, e che l'uomo è stato lasciato libero perché raccontasse ciò che ha visto (ma anche perché Carl era morto per lui, e la sua sopravvivenza resta preziosa). Siddiq non riesce a parlare. Borbotta qualcosa, indica verso la cima della collina dove ci sono le picche con le teste dei suoi amici, ma non è in grado di pronunciare una sola parola di senso compiuto.

Sarà una costante: nessuno fra i testimoni dell'orrore parlerà, ad eccezione di Daryl che dirà a Carol di non guardare.  Nient'altro. Gli autori hanno voluto che i personaggi, proprio come noi, restassero senza parole di fronte alla scena che si trovano di fronte.

The Walking Dead 9x15AMC
The Walking Dead: la scena delle picche nell'episodio 9x15

Cambio di prospettiva

Mentre Siddiq viene sorretto da Michonne e tutti si dirigono verso ciò che hanno già riconosciuto come un orrore, c'è un cambio di prospettiva. Viene inquadrata l'erba della collina, nel punto in cui il terreno sale, e compare la figura di Daryl.

Attenzione! Possibili spoiler!

Se ci fosse stato Rick, come accade nel fumetto - dove a morire sono in 12, inclusi Ezekiel e Rosita, sarebbe toccato a lui.

L'eredità del leader è stata raccolta da Daryl, che deve quindi essere il primo a vedere. Ed è su di lui che la musica, già iniziata, inizia a salire in un crescendo verso il finale della sequenza.

Ad avvicinarsi, incredulo come gli altri, per identificare le persone - i loro resti, le loro teste - infilzate sulle picche. Dopo aver chiarito l'importanza del suo essere il primo ad avanzare, la macchina da presa torna alle spalle del gruppo. Yumiko, la nuova arrivata, segue Daryl. Subito dietro ci sono Michonne e Siddiq. Carol è ultima, come dev'essere: diversamente, Daryl non riuscirebbe a tenerla lontana dalla visione di Henry.

The Walking Dead: Siddiq e Michonne nell'episodio 9x15HDAMC
The Walking Dead: Siddiq e Michonne di fronte alle picche nell'episodio 9x15

Un sospiro

Nel momento in cui i cinque testimoni si avvicinano abbastanza da riconoscere l'identità delle vittime, l'unico suono che sono in grado di emettere è un sospiro. Michonne, Yumiko, : come se il loro cuore si fosse fermato per un attimo, devono ricominciare a respirare. La tensione crescente, fin dal ritrovamento di Siddiq in condizioni che non lasciavano spazio ai dubbi, culmina nei primi piani delle teste sulle picche.

A questo punto, The Walking Dead sceglie di anticiparci la loro identità un istante prima di mostrarcele, in un ordine preciso. Ozzy è l'ultimo arrivato, insieme ai suoi Banditi. Si era offerto di pattugliare i boschi in cambio di un paio di film - il cinema era la sua grande passione - e aveva tenuto fede al patto.

The Walking Dead: Daryl e Yumiko nell'episodio 9x15HDAMC
The Walking Dead: Daryl e Yumiko di fronte alle picche nell'episodio 9x15

Chi muore con la testa nelle picche?

1. Ozzy

The Walking Dead: OzzyAMC
Ozzy in The Walking Dead

Ci viene mostrato per primo Ozzy per due motivi: affinché sia subito chiaro che si tratta di personaggi che conosciamo, e perché è stato l'ultimo ad arrivare. Le teste ci vengono mostrate da vicino in ordine d'importanza dal punto di vista delle conseguenze.

Benché Tara fosse un personaggio di maggior rilievo rispetto a Henry, è la morte del ragazzino ad avere l'effetto più devastante. Sui genitori, su Lydia (che si sentirà responsabile), su tutti coloro che odieranno ancora di più i Sussurratori per aver ammazzato un ragazzino.

2. Alek

The Walking Dead: AlexAMC
Alek, dei Banditi di Ozzy

Era insieme a Ozzy e D.J. nei boschi, è stato sorpreso con lui dai Sussurratori e finisce sulla picca perché non sarebbe stato un buon testimone.  Inoltre era appena arrivato e la sua sopravvivenza non avrebbe avuto significato per gli spettatori, al contrario di quella di Siddiq.

3. D.J.

The Walking Dead: D.J.AMC
D.J., ex Salvatore in The Walking Dead

Subito dopo Alek c'è il primo personaggio di Alexandria: ci viene detto chiaramente che sulle restanti picche ci potrebbe essere chiunque, da qualunque comunità. Ed è dopo di lui, ex Salvatore del gruppo di Jed, che le cose cambiano.

Prima ci viene mostrata la reazione di Michonne con Siddiq, e poi si passa al montaggio che alterna il momento in cui alla Fiera le persone scomparse vengono cercate da qualcuno.

4. Frankie

Frankie di The Walking DeadAMC
Frankie, una delle ex mogli di Negan

Ancora da Alexandria, è Frankie la prima a essere nominata. Da Eugene, che la cerca al Regno. Era una delle mogli di Negan, e viveva con i Salvatori. Eugene la conobbe bene durante la sua permanenza al Santuario.

Anche Negan viene direttamente colpito dal gesto dei Sussurratori, quindi.

5. Tammy Rose

The Walking Dead: Tammy Rose SuttonAMC
Tammy Rose Sutton, la moglie di Earl

La moglie di Earl, il fabbro di Hilltop, è la quinta. Vediamo Earl con Kelly e il bambino salvato dai Sussurratori che la cercano. Tammy Rose aveva perso il figlio Ken, fatto che l'aveva portata a scontrarsi con Maggie. Ma la sua saggezza e la sua forza le avevano mostrato la strada per andare avanti, fino all'arrivo della nuova vita di cui si prendeva cura.

Per Earl sarà un duro colpo. Durissimo.

6. Rodney e 7. Adeline

Rodney e Adeline di The Walking DeadAMC
Rodney e Adeline a Hilltop

Entrambi di Hilltop, entrambi giovanissimi. I loro amici li cercano. Avevamo già capito come Adeline avesse una cotta per Henry, negli episodi precedenti.

Ed è stato ieri che l'arrivo di Lydia ha spinto i suoi amici, Rodney appunto insieme a Gage, a minacciare Lydia. Dicendole che Adeline era interessata a Henry e che, in qualche modo, la nuova arrivata avrebbe dovuto stare alla larga per non infastidire Adeline: loro avrebbero protetto l'amica...

8. Enid

The Walking Dead: EnidAMC
The Walking Dead: Enid

Un'altra ragazzina, ma stavolta una che avevamo visto crescere. Stava imparando da Siddiq ed era diventata brava come medico. Si era occupata lei dell'amputazione del braccio di Aaron. Era innamorata di Alden, dopo tanto tormento - e il primo, indimenticabile bacio con Carl - anni dopo aveva finalmente trovato la serenità dopo gli anni difficili ad Alexandria.

Alden la cerca fra il pubblico durante le prove, senza trovarla, anticipando la sua presenza fra le vittime. Siddiq crolla di fronte alla sua testa.

9. Tara

The Walking Dead: TaraHDAMC
The Walking Dead: Tara

Dal punto di vista della rilevanza dei personaggi, è senz'altro la prima. Aveva appena firmato lo Statuto in qualità di leader di Hilltop. Gabriel chiede a Eugene di avvisarla che deve parlarle, se la vede: è così che sappiamo cosa stiamo per vedere.

La sua morte sconvolge tutti, soprattutto Michonne - che con lei aveva appena fatto la pace. Tara si stava dimostrando matura per guidare la comunità, e forse proprio per questo è stata scelta. Tutto però è diverso, ora. Le comunità sono di nuovo in crisi: tutte sono state colpite. E non si tratta più di far sì che Daryl prenda il posto di Tara, si tratta di guidare un esercito unito contro i Sussurratori.

10. Henry

Henry in The Walking DeadAMC
The Walking Dead: Henry

Non viene inquadrato frontalmente, come gli altri: lo vediamo di lato, a chiusura della macabra fila. Poi la macchina da presa ci mostra i testimoni che vacillano, e si allontana da loro. Sempre di più. Fino a inquadrarli, spezzati, al cospetto delle dieci picche. Prima della sua testa ci sono Lydia che corre da Ezekiel a raccontarle di Alpha e della scomparsa di Henry. E poi c'è il sospiro di Daryl. Anche lui trattiene il fiato.

Ecco perché Henry, il figlio che Carol ha allevato con amore, addestrato e protetto insieme a Ezekiel, viene lasciato per ultimo. Perché fa parte del Regno, ed è il figlio della coppia reale. Perché ha infranto il patto con Alpha su Lydia, perché ha sfidato la donna più crudele mai vista.

Henry ci viene mostrato per ultimo perché le conseguenze della sua morte - a cominciare dal dolore devastante di Carol - guideranno la vendetta contro i Sussurratori. Guideranno Lydia, probabilmente.

E lo faranno in un finale di stagione da non perdere, dopo averci mostrato la morte di un personaggio che avevamo conosciuto bambino.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.