FOX

J.K. Rowling sotto attacco da parte dei fan sulla sessualità dei suoi personaggi

di - | aggiornato

La nota autrice britannica è finita nuovamente nel mirino dei fan della saga di Harry Potter, a causa delle sue recenti dichiarazioni sul rapporto tra Silente e Grindelwald.

J.K. Rowling Getty Images

562 condivisioni 3 commenti

Condividi

Nei giorni scorsi è stata rilasciata la versione Home Video di Animali fantastici: I crimini di Grindelwald, secondo capitolo della saga prequel di Harry Potter, e tra i contenuti extra dell'edizione in Blu-ray è presente un'interessante intervista a J.K. Rowling.

L'ideatrice dell'universo magico ha parlato della relazione tra Silente e Grindelwald confermando la natura sessuale del loro rapporto. L'ennesima rivelazione fatta dalla scrittrice britannica ha scatenato ancora una volta l'ira dei fan della saga. Queste le parole della Rowling:

È stata appassionata ed è stato un rapporto d’amore. Ma come accade in qualsiasi relazione - gay, etero o qualunque etichetta le si voglia dare - non si sa mai veramente cosa prova l'altra persona. Non si può saperlo, si può credere di saperlo. Inoltre sono meno interessata al lato sessuale [di quella relazione], anche se credo che ci sia una dimensione sessuale, e preferisco esplorare le emozioni che provavano l'uno per l’altro, che è l'aspetto più affascinante di tutte le relazioni umane.

Queste nuove dichiarazioni di J.K. Rowling hanno fatto arrabbiare il fandom di Harry Potter che è tornato a prendere di mira la nota autrice britannica su Twitter dove sono apparsi molti commenti ironici a riguardo.

I fan si sono detti stanchi dell'abitudine della Rowling di continuare ad aggiungere dettagli sui personaggi protagonisti della saga al di fuori dei libri e dei film. Alcuni di loro preferirebbero tenere la sessualità lontana dalle storie riguardanti l'universo magico di Harry Potter.

Altri fan invece vorrebbero che la scrittrice, invece di parlare del rapporto tra Silente e Grindelwald nelle interviste, aggiungesse questi dettagli direttamente nei libri o ne parlasse in modo più chiaro nella saga dei film di Animali Fantastici. Ecco alcuni tweet apparsi sui social:

Nessuno:

J.K. Rowling (inseguendo un giornalista in fondo alla strada): Hagrid era peloso, lo sai. Non l'avevo menzionato nei libri, ma si era capito. 

Nessuno:

J.K. Rowling: Anche Harry è stato graffiato da Goose il Flerken.

Tuttavia alcuni fan hanno preso le difese di J.K. Rowling, apprezzando i suoi ultimi commenti sulla relazione sessuale tra Silente e Grindelwand:

J.K. Rowling ha ammesso praticamente che la rottura tra due uomini gay si sono lasciati e questo ha causato una guerra civile nell'universo magico. E cavolo, io vivo per il dramma.

Se ormai è troppo tardi per parlare della sessualità di Silente nei libri di Harry Potter, ci sono altre tre pellicole della saga di Animali Fantastici in cantiere dove la Rowling potrebbe finalmente mostrare al pubblico la vera natura della relazione tra il preside di Hogwarts e il mago oscuro Gellert Grindelwald. 

L'inizio delle riprese di Animali Fantastici 3, previste inizialmente per il mese di luglio, sono state rimandate alla fine del 2019 e il film quindi non arriverà nelle sale prima del 2021. 

E voi cosa ne pensate? Siete d'accordo con i fan di Harry Potter?

Via: Cinemablend

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.