FOX

Il film Marvel su Shang-Chi sarà diretto da Destin Daniel Cretton

di - | aggiornato

Shang-Chi è pronto a debuttare nel Marvel Cinematic Universe. Il primo film della saga con un eroe asiatico protagonista ha trovato un regista: Destin Daniel Cretton.

Dettaglio della cover di Spider-Island: Deadly Hands of Kung Fu #1 2011 Marvel Characters, Inc.

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Come abbiamo avuto modo di spiegare in altre occasioni, ci troviamo in un momento davvero particolare per il Marvel Cinematic Universe. Se infatti negli ultimi anni i fan hanno sempre avuto chiara la direzione verso cui il franchise stava andando, sapendo con precisione quali pellicole sarebbero uscite e quando, adesso la situazione è differente. Fatta eccezione per Spider-Man: Far From Home, non sono infatti ancora stati annunciati nel dettaglio i piani per la cosiddetta Fase 4 (che potrebbe non chiamarsi così) che prenderà il via dopo Avengers: Endgame.

Lo scorso dicembre si era però diffuso un rumor piuttosto concreto riguardante un possibile progetto su Shang-Chi in cantiere presso i Marvel Studios. Ora possiamo dire che il film è definitivamente confermato, dato che la sezione cinematografica della Casa delle Idee ha ingaggiato un regista che se ne occupi. Si tratta di Destin Daniel Cretton, che nella sua carriera ha diretto I Am Not a Hipster, Short Term 12 e Il castello di vetro. In questi ultimi due film peraltro ha lavorato con Brie Larson, recentemente entrata ufficialmente nella famiglia del MCU, con il debutto cinematografico di Captain Marvel.

Come per altri progetti del franchise, si è prestata molta attenzione a rispettare le origini del personaggio, coinvolgendo nella produzione personalità che le condividano in prima persona così da poter fornire una rappresentazione ancora più fedele degli eroi. Shang-Chi sarà infatti il primo eroe asiatico ad essere protagonista di un film del Marvel Cinematic Universe e questo è uno dei motivi alla base della scelta di Destin Daniel Cretton e dello sceneggiatore del progetto, Dave Callaham

Dettaglio della copertina di Deadly Hands of Kung Fu #42014 Marvel Characters, Inc.

Proprio riguardo a quest'ultimo, pare che sia attualmente al lavoro sullo script, con l'obiettivo di modernizzare il più possibile l'eroe. Al momento della sua creazione, risalente agli anni '70, Shang-Chi era infatti caratterizzato da diversi stereotipi relativi alle sue origini. Nelle diverse apparizioni successive, l'eroe si è evoluto ed è facile credere che quello che vedremo nel film sarà una versione rivisitata, fedele alla storia fumettistica, ma più vicina alla sensibilità moderna in termini di rappresentazione.

Cosa ne pensate? Avete già incontrato Shang-Chi nelle vostre letture dei fumetti Marvel? Siete curiosi di assistere al suo debutto sul grande schermo all'interno del franchise? E come pensate possa interfacciarsi con i tanti eroi leggendari che abbiamo conosciuto e continueremo a conoscere nei prossimi anni?

Via ComicBook.com, Variety e CinemaBlend

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.