FOX  

Cosa rappresentano gli Zombie per i Sussurratori di The Walking Dead?

di - | aggiornato

I Sussurratori non si limitano a considerare gli zombie, che chiamano guardiani, come una protezione. Pensano addirittura che diventare uno di loro sia un grande onore. L'abbiamo scoperto nell'episodio 9x13 di The Walking Dead.

222 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sono arrivati i Banditi, nell'episodio 9x13 di The Walking Dead, ma i Sussurratori sono sempre in agguato. Dopo il corpo a corpo in cui Daryl ha battuto Beta con l'astuzia - ma solo per il momento - ritroveremo Alpha. Quando Beta ha avvicinato uno dei suoi uomini, spacciato dopo essere stato attaccato da uno zombie, abbiamo capito come funzionano le cose fra i Sussurratori: lasciano che i feriti e i moribondi si trasformino.

Tu sarai sempre uno di noi.

Li chiamano guardiani: per loro i morti viventi sono questo. Camminano con loro, i Sussurratori. E possono essere ancora vivi con indosso la pelle dei morti, oppure diventare guardiani, cioè - appunto - Sussurratori realmente trasformati. Morti viventi. Come se questo, in qualche modo, li facesse restare parte integrante del gruppo.

Il mondo malato di chi intende gli zombie come una sorta di stadio evolutivo degli esseri umani - ricordate Lizzie? La pensava allo stesso modo - è ancora tutto da scoprire. 

Beta ci ha svelato solo un'altra piccola parte delle usanze dei Sussurratori, ma ci sarà ancora molto da scoprire.

The Walking Dead 9: BetaHDAMC
The Walking Dead 9: Beta

La trasformazione viene considerata un onore, come una sorta di protezione. Abbiamo già visto la fine che aveva fatto Lizzie, considerando i vaganti come persone. Dovremo vedere cosa succederà a Beta e agli altri. I Sussurratori, infatti, non usano solo la pelle dei morti, ma usano i morti viventi stessi come protezione per nascondersi in mezzo a loro e attraversare indisturbati, insieme alle mandrie, territori pericolosi.

Il Sussurratore che Beta avvicina e che si sta trasformando, lo ricorderete, è lo stesso che Daryl uccide con una freccia davanti a Beta, provocandolo. Il modo dei Sussurratori d'intendere la sopravvivenza, infatti, si allarga anche al loro concetto di guerriero, di gruppo, di vita e di morte.

Morire non è la fine, è solo una transizione verso un altro stato, e fa sì che gli ex Sussurratori restino per sempre accanto al resto del gruppo. Angela Kang, la showrunner di The Walking Dead, ne ha parlato a Comicbook, che fa anche sapere come i prossimi episodi ci racconteranno un altro pezzo della mitologia costruita attorno ai Sussurratori.

E anche la storia personale di Beta, nemico giurato di Daryl e ora determinato a vendicarsi. La loro sfida per la sopravvivenza si è trasformata in una questione personale, e niente sembra poter fermare il più pericoloso fra i Sussurratori...

Riuscirà Dary Dixon a sconfiggerlo ancora, come ha fatto usando l'astuzia? Lo scopriremo presto.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.