FOX

Sebastian Stan sostituisce Chris Evans in un film e i fan Marvel pensano a Capitan America

di - | aggiornato

Evans non ci sarà nel film The Devil All The Time e sarà sostituito da Sebastian Stan. Che sia una "anticipazione" di quanto succederà nel MCU?

Chris Evans e Sebastian Stan in Captain America - Il primo Vendicatore Paramount Pictures/Marvel Studios

419 condivisioni 0 commenti

Condividi

The Devil All The Time, adattamento per Netflix dell'omonimo romanzo di Donald Ray Pollock uscito nel 2011, non avrà più come protagonista Chris Evans. La decisione è stata comunicata ufficialmente ieri 14 febbraio e sarebbe causata da un conflitto di impegni dell'attore americano. Non è stato possibile trovare un modo di incastrare la lavorazione di questo progetto con quella degli altri in cui Evans è coinvolto e così ha dovuto abbandonare la parte. Fortunatamente un altro attore era già pronto a sostituirlo, ovvero Sebastian Stan.

Questo annuncio ha causato immediatamente una reazione divertita da parte degli appassionati del Marvel Cinematic Universe. Sia Evans che Stan hanno infatti un ruolo importante all'interno del franchise supereroistico, interpretando rispettivamente Steve Rogers/Capitan America e Bucky Barnes/Soldato d'Inverno. Nella saga, i due eroi sono molto legati tra loro, essendo cresciuti insieme e avendo combattuto fianco a fianco durante la Seconda Guerra Mondiale. I fan del MCU hanno rivisto questo rapporto anche tra i due attori, come se Stan intervenisse a dare sostegno all'amico Evans.

L'amicizia tra Bucky e Steve non è tuttavia l'unico parallelismo che si può individuare tra l'annuncio e il Marvel Cinematic Universe. Da tempo infatti si parla di un possibile passaggio di testimone per quanto riguarda il ruolo di Capitan America. Chris Evans ha infatti dichiarato da tempo che il suo periodo nella parte dell'eroe a stelle e strisce si concluderà con Avengers: Endgame, dando anche un toccante addio al ruolo. Sono così emerse tante possibili ipotesi su chi potrebbe raccogliere l'iconico scudo e proprio Bucky è uno dei candidati principali.

Come abbiamo ricordato in un articolo dedicato proprio a questo argomento, il Soldato d'Inverno sarebbe una buona scelta come sostituto, avendo peraltro assunto l'identità di Capitan America nei fumetti. Nell'iconico scontro con Iron Man nel finale del terzo film della trilogia dedicata a Steve Rogers lo abbiamo visto anche utilizzare lo scudo in combattimento, dimostrando di saperlo maneggiare. 

Per tutti questi motivi, sono stati diversi i fan che su Twitter hanno fatto riferimento proprio alla possibilità che questo scambio tra Evans e Stan sia una sorta di anticipazione di quanto succederà nel Marvel Cinematic Universe in seguito ad Avengers: Endgame.

Proprio come nel MCU, eh? La vita che imita l'arte?

Cap è il prossimo

Beh, Bucky è diventato Cap, quindi l'idea funziona.

È interessante notare che Chris Evans e ora Sebastian Stan non sono gli unici attori del Marvel Cinematic Universe legati a The Devil All The Time. Nel cast è infatti presente Tom Holland, interprete di Peter Parker, mentre tra i produttori della pellicola compare Jake Gyllenhaal, che debutterà prossimamente nel franchise nei panni di Mysterio in Spider-Man: Far From Home. Ma d'altronde con una saga gigantesca come quella creata dai Marvel Studios non è difficile da credere che avvengano questi incroci tra attori.

Via Deadline

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.