FOX

Arrivano le Barbie di National Geographic: per celebrare la natura

di - | aggiornato

Una partnership esclusiva: National Geographic e Mattel insieme, con un team di donne esploratrici ed esperte di scienza e natura, per la nuova linea di Barbie. Ecco i dettagli.

2k condivisioni 1 commento

Condividi

Una nuova era sta per essere inaugurata fra le fila di Barbie, la storia bambola di Mattel che ha fatto giocare e sognare molte generazioni di bambini. Icona di glamour e stile, Barbie è stata per decenni il simbolo della bellezza femminile e ha saputo adattarsi ai cambiamenti sociali con edizioni ad hoc, che riflettessero i tempi.

Ora sta per farlo di nuovo, grazie all'esclusiva collaborazione fra Mattel e National Geographic. Una linea completamente rinnovata di Barbie sta per arrivare sugli scaffali di tutto il mondo per celebrare le donne che hanno scelto di dedicare la loro vita alla scienza e alla natura.

Susan Goldberg, direttrice di National Geographic, ha collaborato con una selezione di esperte esploratrici della prestigiosa rivista per la selezione di professioni, set e accessori da affiancare alle nuove bambole.

La notizia è stata accompagnata dalla diffusione della prima immagine ufficiale, con la prima nuova Barbie e due set con gli accessori che l'accompagnano.

Arrivano le Barbie di National GeographicHD2019 Mattel
Arrivano le Barbie di National Geographic

Al passo coi tempi

In un momento storico molto delicato, in cui i cambiamenti climatici ci invitano a rivolgere la massima attenzione all'ambiente, le nuove Barbie di National Geographic hanno lo scopo preciso di far conoscere ai bambini di tutto il mondo le professioni legate proprio all'ambiente, al suo studio, alla sua cura e al suo rispetto.

Viviamo ancora in un mondo che associa l'immagine dello scienziato e del naturalista all'uomo, ma National Geographic e Mattel hanno deciso di lavorare insieme per cambiare le cose.

Ecco quindi l'idea di una selezione di professioniste in formato bambola pronte a rivoluzionare il mondo dei giocattoli: biologhe marine, atrofisiche, esperte di conservazione della fauna, fotoreporter specializzate in ritratti di animali selvatici, entomologhe... Ci saranno molte nuove figure professionali di grande attualità e importanza a trasformare Barbie nell'idea di un futuro in cui il lavoro si dedica all'ambiente che ci circonda.

Susan Goldberg ha presentato l'iniziativa alla stampa con queste parole, dirette ed efficaci:

Aiutare le persone a comprendere il mondo è, ed è sempre stata, la missione principale di National Geographic. Attraverso la nostra partnership con Barbie, siamo entusiasti di poterci rivolgerci ai bambini in un modo nuovo, usando il potere del gioco per ispirare la nostra nuova generazione di esploratori, scienziati e fotografi.

Le Barbie di National Geographic arriveranno in autunnoHD2019 Mattel
Le Barbie di National Geographic arriveranno in autunno

Anche Lisa McKnight, Vice Presidente Senior e General Manager di Barbie, si è detta entusiasta del progetto.

Barbie permette alle ragazze di provare nuovi ruoli attraverso il racconto di storie, dimostrando loro che possono essere qualsiasi cosa e, attraverso la nostra partnership con National Geographic, le ragazze ora possono immaginare loro stesse in veste di astrofisiche, biologhe marine e molto altro. Barbie e National Geographic rappresentano una combinazione potente e il nostro impegno creativo congiunto permette ai bambini di esplorare il mondo e diversi scenari lavorativi direttamente nelle loro case.

La nuova linea di Barbie arriverà nei negozi nell'autunno del 2019 e avrà un prezzo - per bambole e set con accessori - compreso fra i 14.99 e i 29.99 dollari.

Il lancio verrà accompagnato dalla produzione di nuovi contenuti per il canale YouTube ufficiale di Barbie.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.