FOX  

[Spoiler!]

The Walking Dead: Jeffrey Dean Morgan vuole Negan vs. Sussurratori

di - | aggiornato

Jeffrey Dean Morgan ha le idee chiare: sa cosa vorrebbe per il futuro di Negan. E non ne fa mistero, in modo che il messaggio arrivi forte e chiaro agli sceneggiatori di The Walking Dead...

865 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nel corso di un'intervista a Screen Rant, Jeffrey Dean Morgan l'ha detto esplicitamente: vuole che Negan - il suo personaggio in The Walking Dead - combatta contro i Sussurratori.

Adoro tutte le cose che succedono con Beta e, come sapete, abbiamo aggiunto un paio di personaggi fantastici a questo cast. Spero proprio che Negan sia in quelle scene e che decideremo che questo non sarà una parte del fumetto che non facciamo, sapete?  È già successo. Ho atteso molto alcuni svilluppi nella trama e poi non si sono avverati.

La prima cosa che mi viene in mente è che, evidentemente, dopo essersi calato a lungo nei panni di Negan, Morgan abbia cambiato idea e abbia iniziato a leggere il fumetto di Robert Kirkman. La seconda cosa è che la sua speranza prevederebbe degli sviluppi molto interessanti per la serie.

Negan e i Sussurratori nel fumetto

Senza scendere troppo in dettaglio, riassumerò così quanto accade:

Attenzione! Possibili spoiler!

dopo essere uscito dalla sua cella ad Alexandria, Negan si allea con i Sussurratori.

Nonostante il loro modo di vivere non gli piaccia affatto - sappiamo che è uno molto più avvezzo alle comodità e alle famose "mura" che secondo i Sussurratori sono sempre destinate a crollare - decide di stare dalla loro parte, almeno all'inizio.

In seguito ai numerosi e ripetuti contrasti con Beta, il braccio destro di Alpha, deciderà di fare il doppio gioco: tradirà i Sussurratori per impressionare Rick (che nel fumetto è ancora presente, ed è sempre il leader) e guadagnarsi la riabilitazione a cui aspira...

Spero che quei fatti accadano perché come fan del fumetto penso che fossero momenti molto importanti. E come fan di questo personaggio, penso che siano molto importanti per la trama relativa a Negan.

Jeffrey Dean Morgan ha ragione: si tratta di eventi essenziali per lo sviluppo del personaggio, oltre che della trama.

Una richiesta (nemmeno troppo velata)

Proseguendo nella sua intervista, e sapendo sicuramente che i piani per il futuro di Negan non parrebbero fedeli al fumetto, Jeffrey Dean Morgan ha detto senza mezze misure cosa vorrebbe che accadesse, lanciando un messaggio nemmeno troppo velato a sceneggiatori e produttori:

Se la storyline su Negan fosse solo quella che abbiamo visto finora, sarei molto deluso perché credo che ci sia molto di più in questo personaggio.

Insomma, l'attore non ci ha girato molto intorno: non tenete Negan fuori dai giochi. E l'ha fatto consapevole del successo che il personaggio ha ottenuto in TV, certamente anche grazie alla sua straordinaria interpretazione. 

Io non posso che essere d'accordo con lui: già il fatto che Negan stia tornando indietro, verso Alexandria, ci porta a uno sviluppo inaspettato.

Il futuro è tutto da scrivere e Negan come alleato sarebbe - oltre a un fatto inedito finora - un asso nella manica come pochi altri.

Senza contare il fatto che veder combattere l'uno contro l'altro i due nemici più temibili che i sopravvissuti di The Walking Dead abbiano mai incontrato non avrebbe prezzo...

Siete d'accordo?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.