FOX  

[Spoiler!]

The Walking Dead 9: la notizia sul nuovo bambino ucciderà qualcuno?

di -

Nell'episodio 9x09, la rivelazione sulla nuova gravidanza nel gruppo fa subito pensare al destino dei personaggi nel fumetto. In TV, quale strada sceglierà The Walking Dead?

278 condivisioni 0 commenti

Condividi

Inutile girarci intorno: i lettori del fumetto di The Walking Dead l'hanno preso come un brutto, bruttissimo segno. La rivelazione della gravidanza di Rosita, arrivata nell'episodio 9x09, non può non far pensare al destino dei personaggi a fumetti.

I personaggi implicati, nella serie, sono quattro: Rosita, Siddiq (padre del suo bambino), Gabriel (suo attuale partner) e Eugene (innamorato di lei ma incapace di confessarglielo per volontà della stessa Rosita). Nei fumetti (non ve lo nascondo come spoiler perché ai fini della trama non è rilevante) è Eugene ad avere una relazione con Rosita, incinta di Siddiq in seguito a un flirt.

Cosa succede nel fumetto

Attenzione! Possibili spoiler!

In parte ve l'avevo già anticipato qui, ma è importante ricordarlo di nuovo. Soprattutto adesso.

Rosita - insieme a molti altri personaggi - è una delle vittime dei Sussurratori nel fumetto.

La strage compiuta per volere di Alpha, che "segna" i confini del suo territorio con delle picche sulle quali svettano le teste mozzate dei suoi amici, è per Rick - presente nel fumetto - uno dei colpi peggiori mai ricevuti.

Dopo l'arrivo di Negan e Lucille, questo è senz'altro il momento più duro per i nostri: non c'è scampo per Rosita, ma soprattutto viene ampiamente dimostrata la crudeltà di Alpha e la sua determinazione a non offrire mai una seconda opportunità.

Anche nel fumetto Lydia, la figlia di Alpha, si trova ad Alexandria, ma è insieme a Carl (con il quale instaura una relazione sentimentale).

Carl in TV non c'è più, e al suo posto abbiamo visto Henry avvicinarsi a Lydia.

Non possiamo sapere se la serie seguirà le orme della storia raccontata da Robert Kirkman negli albi, ma una cosa è certa: la rivelazione della gravidanza nel fumetto arriva più o meno allo stesso punto della storia. E le conseguenze sono devastanti: la strage compiuta dai Sussurratori diventa ancora più orrenda, proprio perché sappiamo che Rosita aspetta un bambino.

Tenendo presente che è praticamente impossibile che venga fatta morire una donna incinta, restano i tre uomini.

The Walking Dead: AlphaHDAMC
The Walking Dead: Alpha

I piani della showrunner per la serie

Angela Kang, parlando del "quadrangolo amoroso" che in TV coinvolge i quattro personaggi con la rivelazione della gravidanza, ha fatto riferimento al fumetto.

E ha spiegato come intende affrontare la questione, almeno a grandi linee.

È un casino, e lo chiamiamo il quadrangolo amoroso perché dovevamo rendere le cose difficili per noi stessi e aggiungere un'altra parte a questo triangolo. Quindi sì, è sicuramente parte della storia, che stiamo portando avanti con questi quattro personaggi e sul come navigano in queste acque torbide. Si basa su alcune cose del fumetto, ma vi abbiamo imposto la nostra svolta. Abbiamo pensato che sarebbe stato davvero interessante dal punto di vista umano man mano che le relazioni si approfondivano, e le persone pensano alla famiglia, e cosa succede se c'è una gravidanza? Cosa succede quando queste relazioni finiscono? Volevamo solo esplorarlo insieme a loro.

Quindi sì, l'intenzione è quella di mettere ulteriormente alla prova non solo i protagonisti, ma l'intero concetto di nuova società. Proprio nel momento in cui Alpha, la peggiore minaccia mai incontrata prima, ha fatto capolino...

Il primo episodio di questa seconda parte di stagione, quella che secondo Norman Reedus è destinata a diventare la migliore dai tempi dell'esordio, aveva un compito importante: preparare il terreno all'ultima scena, l'arrivo di Alpha, raccontandoci a che punto si trova ciascun personaggio.

D'ora in avanti, la guerra sarà inevitabile. E chissà se finirà come nel fumetto...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.