FOX

Game of Thrones 8: una teoria riscrive la sorte di Ditocorto?

di -

Dopo avere tramato a lungo e senza mostrare pietà per nessuno, Ditocorto ha (finalmente) pagato per la sua ambizione sfrenata. Ma una nuova teoria riscrive completamente la sua sorte.

Petyr Baelish aka Ditocorto in Game of Thrones HBO/GIPHY

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

Il Re della Notte ha abbattuto la Barriera e avanza verso Grande Inverno. Cersei aspetta i suoi nemici come un ragno la preda. La leggendaria forza bellica della Compagnia Dorata incombe sugli eserciti di Jon e Daenerys. Eppure, fino alla fine della stagione 7, è stato un altro il vero, grande villain di Game of Thrones: Ditocorto.

L'ex Maestro del Conio e tenutario di bordelli ha mentito, tramato e ucciso senza pietà, fino alla resa dei conti con la famiglia che ha pagato il prezzo più caro dei suoi intrighi: gli Stark.

Sansa e Arya (con il fondamentale aiuto di Bran) lo hanno smascherato, lo hanno condannato e lo hanno giustiziato. Ma forse Petyr Baelish non ha finito di giocare le sue carte.

Secondo una teoria comparsa qualche tempo fa e ripresa recentemente dal Time, il Lord del Tridente e di Harrenhal, oltre che Lord della Valle di Arryn, sarebbe sopravvissuto al fendente mortale che gli è stato inferto nell'episodio 7x07, dal titolo Il drago e il lupo.

Se vi state chiedendo come, leggete qui.

La teoria sulla sorte di Ditocorto 

Quando Arya ha tagliato la gola a Ditocorto con la daga che lui stesso aveva messo in mano a un assassino prezzolato per uccidere Bran e aveva puntato alla gola di Ned Stark, i fan di Game of Thrones hanno esultato. Ma la sanguinosa e catartica esecuzione di Grande Inverno potrebbe essere un bluff. Un altro degli infiniti inganni di Lord Petyr Baelish.

In un video realizzato poco dopo la fine di Game of Thrones 7 (che trovate qui sotto), lo YouTuber Neo ha presentato una suggestiva teoria, secondo la quale Arya non avrebbe giustiziato Ditocorto, ma un Uomo senza Volto, che l'ex Maestro del Conio avrebbe assoldato per prendere il suo posto.

L'intera speculazione ruota intorno al misterioso incontro mostrato nella puntata 7x05, Forte orientale, tra Lord Baelish e (quella che sembra) una giovane cameriera di Grande Inverno. 

Arya sorprende Ditocorto mentre parla con la ragazza e quest'ultima sussurra al Lord della Valle di Arryn:

Il tuo tempo è scaduto.

Immediatamente dopo, Lord Baelish dà alla giovane qualcosa. Secondo lo YouTuber Neo, si tratterebbe di una moneta. Ma non una qualunque, bensì una moneta di ferro, come quella data da Jaqen H'ghar ad Arya.

Seguendo la logica della teoria, la cameriera sarebbe un Uomo senza Volto e Ditocorto avrebbe usato la preziosa valuta di Braavos per comprare i suoi servigi. Tuttavia, non per uccidere qualcuno, bensì per prendere il suo posto.

Di conseguenza, per l'utente di YouTube, da quel momento in avanti, il Lord Petyr Baelish che compare sullo schermo non sarebbe davvero lui, ma uno degli assassini della Casa del Bianco e del Nero. E sarebbe dunque un seguace del Dio dei Mille Volti a morire al posto dell'ex Maestro del Conio.

Game of Thrones 7: la fine di DitocortoHDHBO
Ditocorto in ginocchio davanti a Sansa

A sostegno della sua tesi, lo YouTuber Neo porta diverse "prove".

Nell'episodio 4x08, La vipera e la montagna, Ditocorto rivela che il suo bisnonno era originario di Braavos, cosa che gli permetterebbe non solo di conoscere (molto) bene il culto del Dio dai Mille Volti, ma anche di avere i mezzi e i contatti necessari per assoldare uno degli assassini della Casa del Bianco e del Nero.

Inoltre, l'utente di YouTube osserva che, nel corso della stagione 7, Lord Baelish inizia a temere che Sansa possa rivoltarglisi contro. Il Lord della Valle di Arryn fa alla più grande delle sorelle Stark alcuni discorsi sibillini su un "piccolo gioco" che fa per capire le intenzioni delle persone, che consiste nell'immaginare il peggiore scenario possibile. Nel caso specifico, il "peggiore scenario possibile" sarebbe proprio l'accusa di tradimento e la condanna a morte da parte della sua "protetta".

Dunque, Ditocorto sarebbe conscio che la sua posizione è in bilico e l'incontro in 7x04, Spoglie di guerra, con Bran che ripete le stesse, esatte parole da lui pronunciate anni prima a Varys ("Il caos è una scala"), lo convincerebbero definitivamente di essere in grave pericolo e di dovere agire.

Secondo lo YouTuber Neo, la morte apparente di Lord Baelish e (di fatto) la possibilità per l'uomo di continuare a tramare e uccidere i suoi nemici sarebbe in linea con il monito ripetuto a più riprese da George R. R. Martin, secondo cui Game of Thrones avrà un "finale agrodolce".

Game of Thrones 7: Sansa e Ditocorto a Grande InvernoHDHBO
Ditocorto è sopravvissuto alla condanna a morte pronunciata da Sansa?

Come scrive il Time, lo stesso interprete di Ditocorto, Aidan Gillen, sembrerebbe avere fornito credibilità alla teoria, in una intervista rilasciata al Los Angeles Times poco dopo la fine di GoT 7:

Non credo che Lord Baelish versi lacrime di coccodrillo [davanti a Sansa, n.d.r.]. Non credo che gli piaccia piangere. Di sicuro, non davanti alla gente. Stagione dopo stagione, ho cercato di mostrare qualcosa che non si era visto in precedenza... calore, un po' più di umanità, freddezza. Ma una cosa che non abbiamo mai visto [di Ditocorto, n.d.r.] è una reale vulnerabilità o debolezza. Credo che se le mostrasse, non sarebbe perché ha dei sentimenti. Sarebbe una reazione involontaria a 'il tuo tempo è scaduto'.

Più di recente, l'attore ha dichiarato a Entertainment Tonight che è abbastanza convinto che Game of Thrones non finirà bene:

Ho sempre pensato che sarebbe bello se ci fosse un happy ending. Ma immagino che non sarebbe appropriato.

Aidan ha detto di non avere assolutamente idea di come si concluderà la serie HBO e ha affermato di essere entusiasta di guardare la stagione 8 come un semplice spettatore. Poi ha scherzato sulla possibilità di tornare a indossare i panni di Ditocorto per divertimento:

Sarebbe qualcosa di inaspettato.

Ovviamente, è solo una battuta. Ma alla luce dell'eventualità che Lord Petyr Baelish sia morto "per finta", ha un che di inquietante. D'altra parte, l'intera teoria ha un (grosso) punto debole.

Secondo lo YouTuber Neo, gli Uomini senza Volto possono assumere le sembianze di altre persone anche quando queste ultime sono ancora vive. Una convinzione che si basa su quanto mostrato in 6x10, Madre misericordiosa, in cui Jaqen H'ghar sembra morire e Arya gli toglie dal viso un volto dopo l'altro, fino a vedere il proprio.

Tuttavia, basta fare un giro in rete per scoprire che il dibattito su come funziona il potere del Dio dai Mille Volti è più acceso che mai.

In un articolo di qualche tempo fa sull'argomento, il Telegraph scriveva che la maggior parte dei fan sembra essere d'accordo sul fatto "che una persona deve essere morta, prima che un assassino [della Casa del Bianco e del Nero, n.d.r.] possa prendere il suo volto". Ma la questione è tutt'altro che chiara o risolta.

La risposta a questa domanda e la soluzione del mistero della morte (?) di Ditocorto sono legate a doppia mandata. E (inutile dirlo) i fan scopriranno entrambe a partire dal 14 aprile 2019.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.