FOX

Galaxy Buds: un leak mostra i nuovi auricolari wireless di Samsung

di -

Non c'è giorno senza un leak che riguardi nuovi prodotti Samsung. Il web infatti ha colpito ancora, rivelando i nuovi Galaxy Buds, auricolari wireless che potrebbero essere ricaricati anche tramite il contatto diretto con l'imminente Galaxy S10.

Immagine stampa per i Gear IconX di Samsung Samsung

30 condivisioni 0 commenti

Condividi

Era solo una questione di tempo, prima o poi sarebbe arrivato un nuovo leak su inediti prodotti in arrivo a marchio Samsung. L'azienda sud-coreana terrà infatti un evento il 20 febbraio a San Francisco per la presentazione di nuovi smartphone, accompagnati da altri dispositivi che il web ha svelato prima del tempo, già nei giorni scorsi.

Dopo le varianti del Galaxy S10, il Galaxy F e il Galaxy Sport, un leak rivela l'imminente arrivo sul mercato dei Galaxy Buds. Quella trapelata è molto probabilmente un'immagine per la stampa, con gli auricolari wireless (all'interno del case) in bella vista. Il nome, non ancora confermato, è apparso per la prima volta in una richiesta per la registrazione del marchio risalente a settembre 2018.

Immagine stampa dei nuovi Galaxy Buds di SamsungHDWinFuture

L'immagine mostra gli auricolari wireless nella variante bianca, posizionati all'interno del case che fungerà anche come base di ricarica. Un particolare importante: la custodia è appoggiata sulla scocca posteriore di quello che sembra essere un Galaxy S10+, di cui è ben visibile il modulo fotografico con tre lenti.

Difficile pensare che si tratti solo di una coincidenza. La ricarica wireless (o meglio, a induzione) è ormai uno standard della telefonia mobile e una tecnologia che sarà ampiamente adottata anche per prodotti come gli auricolari senza fili (anche Apple ci sta lavorando). È possibile dunque avanzare l'ipotesi che la custodia dei Galaxy Buds possa essere ricaricata anche tramite il contatto diretto con i nuovi smartphone top di gamma di Samsung sfruttando la tecnologia chiamata PowerShare.

I Galaxy Buds non sarebbero i primi auricolari wireless di Samsung. L'azienda lanciò infatti nel 2016 Gear IconX, resistenti agli spruzzi e con memoria interna per lo storage, ad esempio, di brani musicali da ascoltare durante le sessioni d'allenamento.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.