FOX

Apex Legends, guida: le migliori armi per vincere nel nuovo Battle Royale

di -

Disponibile per il download gratis su PC e console, Apex Legends porta la Battaglia Reale ad un altro livello. Ecco come trionfare nell'ultimo sparatutto online dagli autori di Titanfall.

Un artwork ufficiale di Apex Legends Respawn Entertainment/EA

124 condivisioni 0 commenti

Condividi

Fortnite non è stato il primo Battle Royale a invadere il mercato, ma rappresenta senza ombra di dubbio quello più popolare. 

Nonostante la presenza di diversi prodotti simili, lo shooter "costruttivo" di Epic Games è riuscito ad imporsi facilmente come il re incontrastato nella community di giocatori - casual compresi -, attratti da costanti aggiornamenti e da sfide sempre nuove. Difficile allora, per chi nell'universo della Battaglia Reale non ha mai sparato un colpo, scendere in campo e far parlare di sé.

C'è però chi ci è riuscito. Ci riferiamo ai talentuosi ragazzi di Respawn Entertainment, che con la benedizione del publisher Electronic Arts hanno annunciato e subito dopo reso disponibile Apex Legends. Si tratta per l'appunto di un FPS incentrato sulla modalità Battle Royale, e incastonato nello stesso universo di Titanfall, saga sparacchina creata dagli stessi autori. 

Un titolo che, a 72 ore dal debutto globale, ha già fatto registrare numeri impressionanti, con 10 milioni di giocatori totali e 1 milione connessi contemporaneamente.

Naturale allora che la competizione si sia fatta subito dilagante tra i gamer, tanto su PC quanto su PlayStation 4 e Xbox One. Se anche voi state muovendo i primi passi nella Battaglia Reale di Respawn e avete bisogno di qualche consiglio utile, in questa guida andremo a presentarvi le migliori armi disponibili nel gioco. Così da avere maggiori possibilità di successo e trascinare la vostra squadra verso il trionfo.

Le migliori armi da usare in Apex Legends

Se è vero che una bocca da fuoco sarà la vostra migliore alleata in Apex Legends, allora è importante imparare a identificare quelle più performanti. Anche nel nuovo Battle Royale di Electronic Arts e Respawn Entertainment, proprio come accade nei più tradizionali sparatutto, le armi sono divise in diverse categorie: pistole, fucili d'assalto, fucili a pompa, fucili di precisione, mitragliette e mitragliatrici. 

Pistole

Tra le pistole, troverete nel Wingman un fedele compagno. Si tratta di un revolver molto potente, letale nelle mani giuste, dotato di sei colpi nel caricatore. Appare quindi adatta per eliminare i nemici rapidamente, soprattutto se affiancata a un'arma veloce con cui alternarla.

Abbiamo poi il Mozambique, ibrido pistola-fucile. È capace di infliggere 45 danni al corpo e 66 alla testa, dimostrandsi infallibile negli scontri ravvicinati. 

Fucili d'assalto

La Carabina R-301 è una delle prime armi che avrete a disposizione in Apex Legends, un fucile d'assalto piuttosto bilanciato e maneggevole, completamente automatico e ad alta precisione. L'Hemlok Burst AR spara invece raffiche da tre colpi con un rinculo basso e un'ottima stabilità.

Allo stato attuale, il fucile d'assalto da tenere d'occhio è sicuramente il VK-47 Flatline. Questa arma completamente automatica offre grande stabilità e precisione, e si dimostra molto utile per abbattere i nemici sia nei combattimenti ravvicinati che negli scontri dalla media distanza.

Fucili a pompa

In questa categoria partiamo dal Mastiff. Si tratta di un fucile a pompa dal rinculo notevole, ma che è dotato di una potenza di fuoco realmente devastante. I colpi a linea retta, inoltre, lo rendono molto efficace anche quando si spara senza mirare. Peccato non sia facilissimo da trovare nella grande mappa di gioco, ma possiamo assicurarvi che ne vale la pena.

Abbiamo poi l'EVA-8, fucile a pompa automatico. Quest'arma è più veloce e dal rinculo più contenuto: adatta sempre agli scontri ravvicinati, è più indicata per i giocatori che preferiscono una bocca da fuoco più stabile ma non per questo meno potente.

Fucili da cecchino

Tra i fucili di precisione, un ottimo cecchino è il Kraber .50-Cal. Non a caso è un'arma leggendaria, con soli 8 colpi nel caricatore. Un unico colpo è infatti in grado di abbattere i nemici, fornendo alla nostra squadra un vantaggio notevole soprattutto nei minuti finali della partita.

Il G7 Scout è di contro un cecchino semiautomatico con sei colpi nel caricatore e un discreto rinculo. È un'arma a fuoco rapido con una buona portata ottica, molto utile per tenere sotto controllo gli spostamenti degli avversari in fase d'attacco.

Mitragliette

Tra le mitragliette, vi segnaliamo l'Alternator SMG. Quest'arma è molto simile a una pistola: spara più lentamente delle altre armi di questa categoria, ma ha una mira e una stabilità sensibilmente migliori rispetto alle altre.

Il Prowler Burst PDW include cinque colpi per caricatore che spara in raffiche rapide. Questa mitraglietta infligge danni piuttosto rapidi, ma è necessario che il bersaglio non sia troppo distante - tende a perdere precisione sui lunghi tratti.

Mitragliatrici

M600 Spitfire, è questa la mitragliatrice più efficace messa a disposizione dagli sviluppatori di Apex Legends. È completamente automatica, può vantare una precisione eccellente e danni sopra la media, senza dimenticare la velocità di ricarica più alta della sua categoria.

Meno efficace la Devotion, che richiede un obiettivo mirato per essere letale. È concepita come una mitragliatrice completamente automatica, e che utilizza munizioni energetiche con una velocità di fuoco ad aumentare nel tempo. Purtroppo pecca in stabilità, a causa di un rinculo molto elevato.

Apex Legends è ambientato nello stesso universo narrativo di TitanfallHDRespawn Entertainment/EA
Tutte le Leggende di Apex Legends

Vi ricordiamo che Apex Legends è disponibile indownload gratuito su PlayStation 4, Xbox One e PC. Come accade in altre produzioni free-to-play, anche in questo caso sono presenti acquisti opzionali, per ora focalizzati solo sugli oggetti cosmetici.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.