FoxAnimation

City Hunter: perché Ryo non evita il martello di Kaori? Risponde Tsukasa Hojo

di - | aggiornato

L'autore del famoso manga e anime City Hunter risponde ad una delle domande che sta più a cuore ai fan.

Ryo e Kaori City Hunter Shueisha/Sunrise

796 condivisioni 0 commenti

Condividi

In questi giorni esce in Giappone il nuovo film animato dedicato a City Hunter, intitolato City Hunter: Shinjuku Private Eyes, una pellicola che segna il ritorno di Ryo Saeba in veste animata dopo tanto tempo. Per l'occasione la rivista Monthly Comic Zenon pubblicherà 30 domande fatte dai fan a Tsukasa Hojo, l'autore del manga dedicato al famoso detective privato di Shinjuku. Le domande sono 30 non a caso, infatti la cifra indica ogni anno passato dall'inizio della pubblicazione della versione cartacea di City Hunter.

L'account Twitter ufficiale di Tsukasa Hojo ha pubblicato in anticipo una delle domande che troveranno risposta sulle pagine della rivista.

Questa domanda è indubbiamente una che ogni fan avrebbe sempre voluto fare all'autore, ossia perché Ryo non evita semplicemente il martello di Kaori?. La risposta di Hojo è stata molto interessante:

La questione non è che Ryo non è in grado di evitarlo ma è più che non vuole farlo. Probabilmente pensa che le sue azioni meritino una punizione o magari da qualche parte nel suo cuore vuole che Kaori lo fermi.

Il tweet di Hojo ha ricevuto per ora oltre 6mila retweet e molte persone non sono rimaste sorprese dalla spiegazione perché, nonostante la tendenza a fare il playboy di Ryo, i suoi sentimenti per Kaori sono sempre stati molto chiari.

Tra le altre curiosità rivelate dall'autore vi è anche la bevanda alcolica preferita di Ryo: sembra infatti che il detective sia un grande fan del Wild Turkey, un famoso tipo di bourbon prodotto in America.

City Hunter Shinjuku Private Eyes posterSunrise/shueisha

City Hunter: Shinjuku Private Eyes uscirà nei cinema giapponesi l'8 febbraio, presenterà una storia ambientata ai giorni nostri con la presenza a sorpresa anche delle famose tre sorelle ladre di Occhi di Gatto, altra opera creata da Tsukasa Hojo. Nel frattempo il 6 febbraio uscirà invece in Francia il film live-action Nicky Larson e il profumo di Cupido, adattamento con attori in carne e ossa del manga di Hojo.

Cosa ne pensate della risposta dell'autore a questa importante domanda, vi ha sorpresi o ve lo aspettavate?

Fonte: AnimeNewsNetwork

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.